• Accedi • Iscriviti gratis
  • Comune di Mondovì, 1 istruttore direttivo geologo

    Concorso pubblico per la copertura di un posto di istruttore direttivo geologo, categoria D, a tempo pieno ed indeterminato, per il dipartimento tecnico. (GU n.56 del 21-7-2020)

    Occupazione: 
    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    1
    Scadenza: 
    20/08/2020
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    concorso
    Cittadinanza: 
    Europea ed extracomunitaria
    Contratto: 
    tempo indeterminato
    Titolo di studio: 

    Categorie correlate

    Requisiti: 
    Titolo di studio: diploma di laurea (DL) vecchio ordinamento, ovvero diploma di laurea specialistica (LS) della classe D.M. n. 509/1999, ovvero diploma di laurea magistrale (LM) della classe D.M. n. 270/2004 in Geologia o Scienze geologiche o equipollenti; é possibile l’accesso con la laurea di primo livello; Il candidato dovrà indicare il provvedimento che stabilisce l’equipollenza o l’equiparazione tra il titolo di studio posseduto e il titolo di studio richiesto nel presente bando.
    - Abilitazione all’esercizio della professione di geologo o geologo junior;
    Dove va spedita la domanda: 
    Le domande di partecipazione al concorso, redatte in carta semplice utilizzando esclusivamente il modulo M-HR027 allegato al presente bando, dovranno pervenire al protocollo del Comune di Mondovì – Corso Statuto n. 13
    Nel caso di trasmissione a mezzo raccomandata A.R., la domanda dovrà essere spedita entro lo stesso termine (farà fede la data di partenza riportata sul timbro postale). La domanda potrà altresì essere trasmessa, da casella di posta elettronica certificata, al seguente indirizzo: comune.mondovi@postecert.it; in tal caso, a pena di esclusione, la PEC dovrà essere personale e nominativa del candidato.
    Contatta l'ente: 
    Eventuali informazioni e chiarimenti potranno essere richiesti al Servizio Risorse Umane (0174.559217) - Responsabile del procedimento è la dott.ssa Giulia Martinetti.
    Prove d'esame: 
    Le prove saranno articolate in due prove scritte e in una prova orale. Tutte le prove d’esame verteranno sulle seguenti materie:  Geologia, geologia applicata, geomorfologia, geoidrologia e idrogeologia applicata, pianificazione territoriale, sismologia, ecologia del paesaggio, valutazioni ambientali, geologia ambientale;  Geologia territoriale a supporto della pianificazione urbanistica e territoriale;  Legislazione nazionale e regionale in materia di difesa del suolo, assetto idrogeologico, pianificazione territoriale e urbanistica, di sostenibilità, di tutela ambientale e di incremento della resilienza degli insediamenti, con particolare riferimento alle competenze del Comune in relazione alle condizioni di pericolosità locale del territorio;  Studi ed indagini geologico-tecniche per la pianificazione territoriale, la gestione urbanistica e la progettazione di manufatti stradali ed edilizi;  Geologia applicata e geotecnica con particolare riferimento allo studio e alla progettazione di interventi di sistemazione e bonifica di processi gravitativi;  Testo unico in materia Ambientale (D.Lgs 152/2006 e s.m.i);  Norme di diritto ambientale, con particolare riferimento alla normativa in materia di procedure di rilascio di concessioni a derivare acque per vari usi, agli strumenti di pianificazione vigenti (Direttiva 2000/60, Piano di Gestione del Distretto idrografico Padano, Piano di Bilancio idrico, Piano di Tutela delle acque, ecc.);  Valutazione degli effetti delle trasformazioni sul territorio, con particolare riferimento alle metodologie di formazione e istruttoria di procedimenti di VAS e VIA;  Normativa nazionale e regionale su bonifiche, messa in sicurezza dei siti;  Normativa in materia di Amianto;  Autorizzazione Integrata Ambientale - AIA e Autorizzazione Unica Ambientale - AUA;  Normativa nazionale e regionale in materia di Protezione Civile;  Normativa in materia di appalti pubblici relativi a lavori, servizi e forniture;  Nozioni di diritto amministrativo con particolare riferimento all’ordinamento degli EE.LL. In sede di prova orale la Commissione accerterà altresì la conoscenza del candidato su:  uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse (word, excel);  lingua inglese.

    La data, l’ora e la sede delle prove scritte e dell’eventuale prova preselettiva, nonché il provvedimento con cui sono state disposte l’ammissione e l’esclusione dei candidati verranno resi noti mediante pubblicazione di apposito avviso all’Albo pretorio telematico del Comune reperibile all’indirizzo www.comune.mondovi.cn.it e nella sezione Amministrazione trasparente – sotto sezione Bandi di concorso, decorsi 20 giorni dalla scadenza del presente avviso.