• Accedi • Iscriviti gratis
  • UNIONE DELLA ROMAGNA FAENTINA DI FAENZA, 1 dirigente amministrativo

    Concorso pubblico, per esami, per la copertura di un posto di dirigente di area amministrativa, a tempo pieno ed indeterminato, con riserva a favore dei volontari delle Forze armate. (GU n.55 del 17-07-2020). Rettifica scadenza del bando al 31 agosto 2020 (GU n.65 del 21-08-2020).

    Posti disponibili: 
    1
    Scadenza: 
    31/08/2020
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    concorso
    Cittadinanza: 
    Europea
    Contratto: 
    tempo indeterminato
    Titolo di studio: 
    Requisiti: 
    • laurea di cui all’ordinamento previgente al DM 509/99 (vecchio ordinamento);
    • laurea specialistica (DM 509/99);
    • laurea magistrale (DM 270/04);
    ---
    Essere in possesso di almeno uno dei seguenti requisiti professionali:
     essere dipendente a tempo indeterminato nelle pubbliche amministrazioni di cui all’art. 1, c. 2, del d.lgs 165/2001 e ss.mm., con esperienza di almeno cinque anni di servizio, svolti in posizioni funzionali per le quali è richiesto il possesso del diploma di laurea;
     essere dipendente a tempo indeterminato nelle pubbliche amministrazioni di cui all’art. 1, c. 2, del d.lgs 165/2001 e ss.mm., con esperienza di almeno tre anni di servizio svolti in posizioni funzionali per l’accesso alle quali è richiesto il possesso del diploma di laurea, se in possesso del dottorato di ricerca o del diploma di specializzazione conseguito presso scuole individuate con D.P.C.M. di concerto con il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca;
     essere dipendente delle amministrazioni statali reclutato a seguito di corso-concorso con quattro anni di servizio in posizioni funzionali per le quali è richiesto il possesso del diploma di laurea;
     essere in servizio con la qualifica di dirigente in enti e strutture pubbliche, non ricomprese nel campo di applicazione di cui all’art. 1, c. 2, del d.lgs. 165/2001 e ss.mm., che abbiano svolto per almeno due anni le funzioni dirigenziali;
     aver ricoperto incarichi dirigenziali o equiparati in amministrazioni pubbliche per un periodo non inferiore a cinque anni;
     aver maturato, con servizio continuativo per almeno quattro anni presso enti od organismi internazionali, esperienze lavorative in posizioni funzionali apicali per l’accesso alle quali è richiesto il possesso del diploma di laurea.
    ---
    patente di guida per autoveicoli di categoria “B” in corso di validità
    Dove va spedita la domanda: 
    https://vbg.provincia.ra.it/romagnafaentina
    Contatta l'ente: 
    Ufficio Personale e Organizzazione dell’Unione della Romagna Faentina con le seguenti modalità:
    • via mail all’indirizzo personale@romagnafaentina.it (avendo cura di lasciare anche un recapito telefonico)
    • dal Lunedì al Venerdì dalle ore 9.00 alle 12.00 ai seguenti recapiti:
    Dott.ssa Barbara Cilli tel. 0546/691231, Dott.ssa Francesca Corbolini 0546/691252, Dott.ssa Antonella Altini tel. 0546/691230, D.ssa Sabrina Pasquetti tel. 0546/691256;
    (solo per informazioni riguardanti la presentazione dell’istanza on-line: Gianluca Rossini tel. 0546/691235)
    www.romagnafaentina.it
    Prove d'esame: 
    La selezione consisterà in due prove scritte e una prova orale.
    Le prove verteranno sulle seguenti materie:
    – Programmazione, organizzazione, gestione e valutazione dei servizi e degli interventi a valenza sociale e sociosanitaria
    – Principi e strumenti in materia di qualità dei servizi con particolare riferimento all’area dei servizi sociali e sociosanitari
    – Scenario legislativo, regolamentare, istituzionale e organizzativo dei servizi socio assistenziali e socio sanitari di competenza degli enti locali nell’ambito delle politiche sociali, con riferimento alle aree della disabilità, dei minori e famiglie, degli anziani, dell’immigrazione, del contrasto ai fenomeni di esclusione sociale e delle politiche abitative nel contesto della Regione Emilia-Romagna – legislazione in materia di servizi per la prima infanzia, istruzione e servizi scolastici comunali
    – normativa in materia di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro;
    – normativa in materia di appalti e contratti pubblici;
    – ordinamento istituzionale, finanziario e contabile degli enti locali;
    – rapporto di lavoro e gestione delle risorse umane;
    – ciclo della performance, programmazione e controllo delle pubbliche amministrazioni;
    – principi e strumenti di pianificazione strategica;
    – trasparenza, anticorruzione e privacy;
    – project management;
    – diritto penale limitatamente ai reati contro la Pubblica Amministrazione;
    – diritto costituzionale e amministrativo.
    ---
    Prova orale: La prova orale consisterà in un colloquio di carattere tecnico-professionale ed un colloquio psicoattitudinale. Il colloquio tecnico-professionale verterà sulle materie sopra elencate: in tale ambito la prova potrà consistere anche nella discussione di uno o più casi pratici inerenti le materie d’esame, tendenti a verificare la professionalità posseduta. Nel colloquio psico-attitudinale saranno valutate le competenze trasversali e caratteristiche personali richieste per ricoprire il ruolo dirigenziale come descritto all’art. 1. Il colloquio individuale psico-attitudinale potrà essere preceduto dall’utilizzo di strumenti di supporto quali la somministrazione di test psicometrici validati scientificamente e/o colloquio di gruppo.
    ---
    Nel caso venga svolta la prova pre-selettiva, il calendario delle prove sarà il seguente:
    pre-selezione: 25 settembre alle ore 10,00
    Documento sottoscritto con firma digitale 7
    prima prova scritta: 2 ottobre 2020 alle ore 10,00
    seconda prova scritta: 2 ottobre 2020 alle ore 14,30
    Nel caso non venga svolta la prova pre-selettiva il calendario delle prove scritte sarà il seguente:
    prima prova scritta: 25 Settembre 2020 ore 10.00
    seconda prova scritta: 25 Settembre 2020 ore 14.30