• Accedi • Iscriviti gratis
  • Scuola universitaria superiore IUSS di Pavia, 1 professore di seconda fascia, SC 08/B3 - Tecnica delle costruzioni

    Procedura di selezione per la chiamata di un professore di seconda fascia, settore concorsuale 08/B3 - Tecnica delle costruzioni. (GU n.54 del 14-7-2020)

    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    1
    Scadenza: 
    13/08/2020
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    concorso
    Cittadinanza: 
    Europea ed extracomunitaria
    Contratto: 
    tempo indeterminato
    Titolo di studio: 
    Requisiti: 
    abbiano  conseguito  l’abilitazione  nazionale,  ai  sensi  dell’art.  16  della  legge  240/2010  per  il  settore concorsuale 08/B3 – Tecnica delle Costruzioni o per uno dei settori concorsuali ricompresi nel Macrosettore 08/B – Ingegneria Strutturale e Geotecnica, per la II fascia o per la I fascia, purché non siano già professori di prima fascia; 
    abbiano conseguito l’idoneità per il Settore Scientifico Disciplinare ICAR/09 – Tecnica delle Costruzioni ai sensi della Legge 210/1998 per la II fascia e tale idoneità non sia ancora scaduta;
    siano professori di II fascia già in servizio presso altri Atenei inquadrati nel settore concorsuale oggetto del  bando o in uno dei settori concorsuali ricompresi nel medesimo macrosettore; 
    siano studiosi stabilmente impegnati all’estero in attività di ricerca o insegnamento a livello universitarioin una posizione corrispondente a quella di professore di II fascia sulla base delle tabelle di corrispondenza definite dal Ministero con D.M. 662 del 1 settembre 2016;
    Dove va spedita la domanda: 
    per via telematica, utilizzando l’applicazione informatica dedicata alla pagina: https://pica.cineca.it/iuss/
    Contatta l'ente: 
    Responsabile del procedimento è la dott.ssa Francesca Barone – Responsabile dell’Area Finanza, Personale e Affari generali della Scuola IUSS – Tel. 0382/375858 – e‐mail: risorse.umane@iusspavia.it.
    Prove d'esame: 
    La Commissione effettua una valutazione delle pubblicazioni scientifiche, del curriculum e dell’attività didattica dei candidati, sulla base dei criteri predeterminati nella prima riunione e resi pubblici sul sito della Scuola.