• Accedi • Iscriviti gratis
  • Comune di Giulianova, 1 istruttore direttivo servizi culturali

    Concorsi pubblici, per titoli ed esami, per la copertura di dieci posti di vari profili professionali, a tempo indeterminato, con talune riserve. (GU n.54 del 14-7-2020)

    Requisiti: 
     Laurea Magistrale (ordinamento Decreto ministeriale 270/2004) appartenente ad una delle seguenti classi: LM-1 (Antropologia culturale ed etnologia), LM-2 (Archeologia), LM-5 (Archivistica e biblioteconomia), LM-10 (Conservazione dei beni architettonici e ambientali), LM-11 (Conservazione e restauro dei beni culturali), LM-14 (Filologia moderna), LM-15 (Filologia, letterature e storia dell’antichità), LM-39 (Linguistica), LM-43 (Metodologie informatiche per le discipline umanistiche), LM-45 (Musicologia e beni culturali), LM-64 (Scienze delle religioni), LM-65 (Scienze dello spettacolo e della produzione multimediale), LM-80 (Scienze geografiche), LM-84 (Scienze storiche), LM-89 (Storia dell’Arte), o titoli equiparati ai sensi del Decreto Interministeriale 9 luglio 2009, reperibile sul sito www.miur.it
     Conoscenza della lingua inglese corrispondente almeno al livello B2 del Quadro comune Europeo di riferimento per la conoscenza delle lingue;
     Conoscenza dell’uso delle apparecchiature, strumentazioni e applicazioni informatiche più diffuse
    Dove va spedita la domanda: 
    https://www.econcorsi.com/concorsi/giulianova/
    Contatta l'ente: 
    Per ulteriori informazioni, rivolgersi telefonicamente all'ufficio risorse umane del Comune di Giulianova (tel.085.8021256/293).
    Prove d'esame: 
    Il concorso si articolerà nelle seguenti fasi:
    a) Eventuale prova preselettiva;
    b) Due prove scritte di cui una a contenuto teorico pratico;
    c) Una prova orale, consisterà in un colloquio tendente ad accertare la conoscenza delle materie sotto riportate, le capacità logiche, attitudinali e relazionali del candidato;
    d) Prove di accertamento:
    e) - della conoscenza della lingua inglese: il candidato dovrà dimostrare un livello di conoscenza della lingua inglese corrispondente almeno al livello B2 del Quadro comune Europeo di riferimento per la conoscenza delle lingue;
    f) - dell’uso delle apparecchiature e della applicazioni informatiche più diffuse ((Word, Excel, ambiente Windows, strumenti di navigazione Internet); Le prove verteranno sulle seguenti materie:  elementi di diritto amministrativo;  elementi di diritto Costituzionale;  elementi di diritto penale con particolare riferimento ai reati contro la PA;  ordinamento degli Enti Locali: ordinamento istituzionale, finanziario e contabile (D.Lgs. 267/2000 e ss.mm.ii.);  disciplina generale del rapporto di pubblico impiego e gestione economica ed assicurativa del personale degli enti locali;  CCNL comparto Funzioni Locali;  normativa in materia di anticorruzione L. 190/2012 e ss.mm.ii., in materia di accesso civico e obblighi di pubblicità e trasparenza L. 33/2013 e ss.mm.ii., codice disciplinare e codice di comportamento dei dipendenti pubblici D.P.R. 62/2013 e ss.mm.ii.;  elementi sul Codice del trattamento dei dati personali (D.Lgs. 196/2003 e ss.mm.ii. e Regolamento UE 2016/679). Salvaguardia dei dati e tutela della privacy;  Codice degli appalti (D.Lgs. 50/2016 e ss.mm.ii.);  elementi sul codice dell’amministrazione digitale D.Lgs. 82/2005 e ss.mm.ii.;  Codice dei beni culturali e del paesaggio (D. Lgs. 42/2004 s.m.i.);  leggi e politiche regionali in materia culturale;  Normativa nazionale e regionale sulle biblioteche e sui sistemi bibliotecari;  Valorizzazione, conservazione e tutela dei beni librari, organizzazione e gestione delle biblioteche e dei sistemi bibliotecari, catalogazione;  Biblioteconomia e Archivistica;  Biblioteca digitale;  Progettazione di attività di promozione della lettura;  Nozioni di catalogazione libro antico e manoscritti;  competenza in museologia e nelle discipline attinenti alla specificità dei musei;