• Accedi • Iscriviti gratis
  • ESTAR , 3 dirigente medico, disciplina di neuropsichiatria infantile

    Concorso pubblico unificato, per titoli ed esami, per la copertura di tre posti di dirigente medico, disciplina di neuropsichiatria infantile, a tempo indeterminato, area medica e delle specialita' mediche. (GU n.52 del 7-7-2020)

    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    3
    Scadenza: 
    06/08/2020
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    concorso
    Cittadinanza: 
    Europea ed extracomunitaria
    Contratto: 
    tempo indeterminato
    Titolo di studio: 
    Requisiti: 
    C. Laurea in Medicina e Chirurgia;
    D. Specializzazione in Neuropsichiatria Infantile, ovvero in una delle discipline riconosciute
    E. Iscrizione all’albo dell’Ordine dei Medici Chirurghi.
    Dove va spedita la domanda: 
    Le domande di partecipazione al concorso dovranno essere presentate esclusivamente in forma telematica connettendosi al sito Estar: www.estar.toscana.it seguendo il percorso: concorsi → concorsi e selezioni in atto → concorsi pubblici → dirigenza e compilando lo specifico modulo on-line e seguendo le istruzioni ivi contenute, entro le ore 12,00
    Contatta l'ente: 
    Per chiarimenti ed informazioni i candidati potranno rivolgersi all'ufficio concorsi di Estar tramite e-mail all'indirizzo concorsionline@estar.toscana.it
    Prove d'esame: 
    a) Prova scritta: relazione su caso clinico simulato o su argomenti inerenti alla disciplina messa a concorso o soluzione di una serie di quesiti a risposta sintetica inerenti alla disciplina stessa;
    b) Prova pratica: 1) su tecniche e manualità peculiari della disciplina messa a concorso; 2) per le discipline dell'area chirurgica la prova, in relazione anche al numero dei candidati, si svolge su cadavere o materiale anatomico in sala autoptica, ovvero con altra modalità a giudizio insindacabile della commissione; 3) la prova pratica deve comunque essere anche illustrata schematicamente per iscritto;
    c) Prova orale: sulle materie inerenti alla disciplina a concorso nonché sui compiti connessi alla funzione da conferire.

    I concorrenti ammessi a sostenere le prove del concorso saranno convocati, a discrezione della Commissione, senza invio di comunicazione cartacea postale, tramite invio di comunicazione all’indirizzo PEC dichiarato nella domanda online ovvero tramite pubblicazione di avviso sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica – 4a serie speciale – Concorsi ed esami, Sezione Diari, almeno 15 giorni prima dello svolgimento della prova scritta e almeno 20 giorni prima dello svolgimento della prova pratica/orale.