• Accedi • Iscriviti gratis
  • UNIONE DEI COMUNI VALLI E DELIZIE DI PORTOMAGGIORE, 1 istruttore direttivo amministrativo/finanziario

    Selezione pubblica, per esami, per la copertura di un posto di istruttore direttivo amministrativo/finanziario, categoria D, a tempo pieno ed indeterminato, per il settore finanze, con riserva a favore dele Forze armate. (GU n.51 del 03-07-2020)

    Requisiti: 
    Possesso di uno dei seguenti titoli di studio:
    1. Diploma di laurea (DL - Vecchio ordinamento) in:
    economia e commercio;
    giurisprudenza;
    scienze politiche;
    informatica.
    2. Laurea specialistica classe (D.M. n. 509/1999):
    Classe 22/S - Giurisprudenza;
    Classe 64/S - Scienze dell'economia;
    Classe 70/S - Scienze della politica;
    Classe 23/S - Informatica;
    Classe 84/S - Scienze economico - aziendali;
    3. Laurea magistrale classe (D.M. 270/2004): Classe LM 56 -
    Scienze dell'economia
    Classe LM 77 - Scienze economico - aziendali;
    Classe LM 62 - Scienze della politica;
    Classe LMG/01 - Giurisprudenza;
    Classe LM 18 - Informatica;
    4. Laurea classe (D.M. 509/1999):
    Classe 02 - Scienze dei servizi giuridici;
    Classe 15 - Scienze politiche e delle relazioni internazionali;
    Classe 17 - Scienze dell'economia e della gestione aziendale;
    Classe 28 - Scienze economiche;
    Classe 31 - Scienze giuridiche;
    Classe 26 - Scienze e tecnologie informatiche;
    5. Laurea triennale (D.M. 270/2004):
    Classe L 14 - Scienze dei servizi giuridici;
    Classe L 36 - Scienze politiche e delle relazioni internazionali;
    Classe L 18 - Scienze dell'economia e della gestione aziendale;
    Classe L 33 - Scienze economiche;
    Classe L 14 - Scienze dei servizi giuridici;
    Classe L 31 - Scienze e tecnologie informatiche.
    Saranno ammessi diplomi universitari o lauree equipollenti equiparate o riconosciute ai sensi di legge ai titoli di studio sopra descritti.
    ---
    Possesso patente di guida valida per la guida di autoveicoli (minimo patente cat. “B”);
    Dove va spedita la domanda: 
    Unione dei Comuni Valli e Delizie - Servizio Gestione Risorse Umane - presso Centro Servizi “PortoInforma” - P.zza Verdi, 22 - cap. 44015 Portomaggiore (Fe)
    PEC protocollo@pec.unionevalliedelizie.fe.it
    ---
    Nel caso il/la candidato/a optasse per l'invio della domanda tramite piattaforma previa autenticazione SPID il LINK per accedere alla compilazione online delle domande di concorso: https://vallidelizie.soluzionipa.it/portal/servizi/moduli/62/modulo/
    Contatta l'ente: 
    Servizio Risorse Umane dell’Unione telefonando al 0532330357 oppure 0532330262.
    www.unionevalliedelizie.fe.it
    Prove d'esame: 
    Nel caso in cui il numero di istanti ammessi sia superiore a 60, ai sensi dell’art. 7, del menzionato Regolamento, si procederà con una prova preselettiva scritta finalizzata a calmierare il numero dei partecipanti alle successive prove di selezione, volta ad accertare le conoscenze delle seguenti materie:
    - Nozioni di diritto amministrativo
    - Ordinamento autonomie locali -T.U.E.L. approvato con decreto legislativo 18.08.2000,
    n. 267 e ss.mm.ii.: Parte I Ordinamento Istituzionale (con particolare riferimento a: atti normativi e gestionali comunali, organi di governo; organizzazione e personale); Parte II Ordinamento finanziario e contabile degli enti locali con particolare riferimento ai documenti di pianificazione finanziaria (DUP – Bilancio di Previsione – PEG) ai procedimenti di gestione delle entrate e delle spese, al finanziamento degli investimenti ed alla loro gestione contabile in base al Principio contabile applicato Allegato n. 4/2 al D.Lgs. n. 118/2011 e ss.mm.ii.;
    - Ordinamento dei tributi locali con particolare riferimento alla potestà dei comuni in materia, alle competenze del funzionario responsabile del tributo; alla gestione della riscossione spontanea e coattiva e del contenzioso;
    - Normativa relativa alla contabilità economico-patrimoniale negli enti locali ed al bilancio consolidato;
    - Nozioni in materia di contratti pubblici;
    - Nozioni in materia di anticorruzione e trasparenza;
    - Nozioni in materia di trattamento dei dati personali
    - Nozioni sull’accesso agli atti;
    - Responsabilità civile, penale, amministrativa e contabile del pubblico dipendente;
    - Codice di Comportamento dei dipendenti pubblici.
    ---
    L’esame consisterà in DUE PROVE SCRITTE E UNA PROVA ORALE.
    ---
    La PRIMA prova scritta teorico/normativa consisterà nella risoluzione di quiz a risposta multipla, e/o quesiti a risposta sintetica e/o redazione di un elaborato sulle stesse materie indicate nel presente Avviso, per la prova pre-selettiva.
    LA SECONDA prova scritta teorico - pratica consisterà in una esercitazione a carattere teorico-pratico tesa ad accertare il possesso delle conoscenze e competenze relative alla redazione di atti o elaborati tipici, e/o alla risoluzione di casi concreti, eventualmente integrati da un commento in ordine ai profili normativi, con eventuale ausilio di apparecchiature informatiche. Tale prova sarà attinente alle stesse materie indicate nel presente avviso, per la prova preselettiva.
    L’ente si riserva la possibilità di effettuare le due prove scritte consecutivamente, nella stessa giornata. La seconda prova verrà comunque valutata solo al superamento della prima.
    LA PROVA ORALE consisterà in un colloquio individuale e sarà diretta ad accertare le conoscenze e competenze inerenti all’attività da assolvere, sulle stesse materie della prova preselettiva.