• Accedi • Iscriviti gratis
  • AGENZIA REGIONALE PER LA PROTEZIONE AMBIENTALE DELLE MARCHE, 2 dirigenti ambientali

    Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di due posti di dirigente ambientale - ruolo tecnico, a tempo indeterminato e pieno. (GU n.43 del 05-06-2020)

    Occupazione: 
    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    2
    Scadenza: 
    05/07/2020
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    concorso
    Cittadinanza: 
    Europea
    Contratto: 
    tempo indeterminato
    Titolo di studio: 
    Requisiti: 
     Diploma di Laurea di cui all’ordinamento previgente al D.M. 509/99 in Scienze Biologiche, Scienze Naturali, Scienze Ambientali;
     Laurea Specialistica o Laurea Magistrale in una delle seguenti classi determinate ai sensi del D.M. 509/99 o del D.M. 270/04 ed equiparate ai suddetti titoli di studio ai sensi del D.M. 09/07/2009 (G.U. n.233 del 07/10/2009):
     classe 6/S Biologia, classe 68/S Scienze della natura, classe 82/S Scienze e tecnologie per l'ambiente e il territorio;
     classe LM-6 Biologia, classe LM-60 Scienze della natura, classe LM-75 Scienze e tecnologie per l'ambiente e il territorio.
    ---
    Possesso dell’abilitazione all’esercizio della professione ove prevista dal relativo ordinamento.
    ---
    Essere dipendenti di ruolo delle pubbliche amministrazioni, muniti di laurea, che abbiano compiuto almeno cinque anni di servizio o, se in possesso del dottorato di ricerca o del diploma di specializzazione conseguito presso le scuole di specializzazione individuate con decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri, di concerto con il Ministro dell'istruzione, dell'università e della ricerca, almeno tre anni di servizio, svolti in posizioni funzionali per l'accesso alle quali è richiesto il possesso del dottorato di ricerca o del diploma di laurea. Per i dipendenti delle amministrazioni statali reclutati a seguito di corso-concorso, il periodo di servizio è ridotto a quattro anni.
    Dove va spedita la domanda: 
    Online https://arpamarche.iscrizioneconcorsi.it/
    Contatta l'ente: 
    Servizio gestione risorse umane, via Ruggeri n. 5 - 60131 Ancona (arpam.ufficiopersonale@ambiente.marche.it).
    www.arpa.marche.it
    Prove d'esame: 
    Preselezione.
    PROVA SCRITTA: relazione/elaborato/tema o soluzione di una serie di quesiti a risposta sintetica relativi alle materie di seguito indicate:
     Principi tecnici ed organizzativi e tecniche di monitoraggio per il controllo ambientale.
     Conoscenza di tecniche di campionamento e analisi della componente biotica nelle matrici alimentari ed ambientali quali acqua, sedimenti, rifiuti, con particolare riferimento a metodiche previste da normative di settore e/o riconosciute a livello nazionale e internazionale.
     Principi di organizzazione e gestione dei laboratori biologici, normativa, procedure gestionali relative alla sicurezza, volti ad accertare la conoscenza sotto il profilo tecnico e le competenze connesse alle funzioni dirigenziali da svolgere.
     Normative, documenti di riferimento e tecniche gestionali-organizzative riguardanti la qualità ai fini dell'accreditamento dei Laboratori di Prova.
     normativa comunitaria, statale e della Regione Marche in materia ambientale.
    PROVA PRATICA: elaborato tecnico di carattere gestionale/applicativo sulle stesse materie della prova scritta.
    PROVA ORALE: verte sulle materie della prova scritta e mira ad accertare e verificare la preparazione e la professionalità del candidato, nonché l’attitudine, all’espletamento delle funzioni dirigenziali, con particolare riferimento allo specifico contesto normativo, regolamentare e organizzativo dell’ARPAM. La prova sarà, inoltre, finalizzata a verificare la conoscenza delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse e le attitudini relazionali, gestionali e motivazionali del candidato. In sede di prova orale la Commissione procederà alla verifica della conoscenza della lingua straniera, almeno a livello iniziale.