• Accedi • Iscriviti gratis
  • MINISTERO DELLA GIUSTIZIA, 95 POSTI DI Funzionario giuridico-pedagogico

    Concorso pubblico, per esami, a novantacinque posti di Funzionario della professionalita' giuridico-pedagogica, III area funzionale, fascia retributiva F1, a tempo indeterminato. (GU n.42 del 29-05-2020)

    All in one e-book (catalogo 8-ebooks)

    Catalogo completo 8 E-books in formato pdf oppure epub. Download immediato.

    € 55,78
    € 39,00
    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    95
    Scadenza: 
    29/06/2020
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    concorso
    Cittadinanza: 
    Europea
    Contratto: 
    tempo indeterminato
    Requisiti: 
    Scienze dell'educazione e della formazione, giurisprudenza, psicologia, sociologia; laurea (L): L-19 - Scienze dell'educazione e della formazione, L-14 - Scienze dei servizi giuridici, L-24 - Scienze e tecniche psicologiche; L-40 - Sociologia; laurea magistrale (LM): LM-50 - Programmazione e gestione dei servizi educativi e formativi, LM-57 - Scienze dell'educazione degli adulti e della formazione continua, LM-85 - Scienze pedagogiche, LM-93 - Teorie e metodologie dell'e-learning e della media education, LMG/01 - Giurisprudenza, LM-51 - Psicologia, LM-88 - Sociologia e ricerca sociale; laurea specialistica (LS): 56/S - Programmazione e gestione dei servizi educativi e formativi, 65/S - Scienze dell'educazione degli adulti e della formazione continua, 87/S - Scienze pedagogiche, 22/S - Giurisprudenza, 102/S - Teoria e tecniche della normazione e dell'informazione giuridica, 58/S - Psicologia, 89/S - Sociologia, 49/S - Metodi per la ricerca empirica nelle scienze sociali; ovvero titoli equiparati ed equipollenti secondo la normativa vigente.
    Dove va spedita la domanda: 
    Online www.giustizia.it
    ---
    Qualora negli ultimi tre giorni lavorativi di presentazione delle domande di partecipazione, venisse comunicata l’indisponibilità del sistema informatico, i candidati potranno inviare la domanda, come da fac-simile allegato al presente bando (Allegato 1), a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento, presso il Ministero della Giustizia - Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria - Direzione Generale del Personale e delle Risorse – Ufficio VI Concorsi - Largo Luigi Daga, n. 2 - 00164 Roma.
    Contatta l'ente: 
    Per problematiche tecniche e amministrative, i candidati possono chiedere supporto a:
    email: concorsifunzionicentrali.dgpr.dap@giustizia.it
    oppure
    telefono: 06 66591 2194 - 2195 - 2196 - 2197
    www.giustizia.it
    Prove d'esame: 
    Le prove scritte verteranno su:
    a) ordinamento penitenziario con particolare riferimento alla organizzazione degli istituti e dei servizi penitenziari;
    b) pedagogia con particolare riferimento agli interventi relativi all'osservazione e al trattamento dei detenuti e degli internati.
    ---
    La prova orale verterà sulle materie oggetto delle prove scritte e inoltre su:
    a) elementi di diritto costituzionale e amministrativo con particolare riferimento al rapporto di pubblico impiego;
    b) elementi di psicologia e sociologia del disadattamento;
    c) elementi di criminologia;
    d) elementi di scienza dell'organizzazione.