• Accedi • Iscriviti gratis
  • I.R.C.C.S. Pediatrico Burlo Garofolo di Trieste, 1 dirigente medico, disciplina di pediatria

    Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di un posto di dirigente medico, disciplina di pediatria, a tempo indeterminato.(GU n.41 del 26-5-2020)

    Posti disponibili: 
    1
    Scadenza: 
    25/06/2020
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    concorso
    Cittadinanza: 
    Europea ed extracomunitaria
    Contratto: 
    tempo indeterminato
    Titolo di studio: 
    Requisiti: 
    a) laurea in Medicina e chirurgia;
    b) specializzazione nella disciplina oggetto del concorso o in disciplina equipollente ovvero specializzazione in disciplina affine,
    c) iscrizione all’albo dell’ordine dei Medici.
    Dove va spedita la domanda: 
    tramite procedura telematica, presente nel sito https://burlotrieste.iscrizioneconcorsi.it
    Contatta l'ente: 
    Per eventuali ulteriori informazioni e per ricevere copia del bando, indispensabile alla corretta presentazione della domanda, gli interessati potranno rivolgersi dal lunedi' al venerdi' dalle ore 8,30 alle 13,00 all'ufficio concorsi dell'IRCCS Burlo Garofolo di Trieste, via dell'Istria n. 65/1 - Trieste (telefono 040/3785281) oppure visitare il sito internet (www. burlo.trieste.it/concorsi.htm).
    Prove d'esame: 
    a) prova scritta: relazione su caso clinico simulato o su argomenti inerenti alla disciplina messa a concorso o soluzione di una serie di quesiti a risposta sintetica inerenti alla disciplina stessa;
    b) prova pratica: su tecniche, competenze e manualità peculiari della disciplina messa a concorso. La prova pratica deve comunque essere illustrata schematicamente per iscritto;
    c) prova orale: sulle materie inerenti alla disciplina messa a concorso, nonché sui compiti connessi alla funzione da conferire. Nell’ambito della prova orale, a norma dell’art. 37, comma 1, del d.lgs. n. 165/2001, verrà altresì accertata la conoscenza della lingua inglese, in modo tale da riscontrare il possesso di un’adeguata padronanza degli strumenti linguistici, ad un livello avanzato, nonché la conoscenza dell’uso dell’apparecchiature e applicazioni informatiche più diffuse.