• Accedi • Iscriviti gratis
  • IRCCS «S. de Bellis» , 1 dirigente medico in gastroenterologia

    Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di un posto di dirigente medico in gastroenterologia. (GU n.39 del 19-5-2020)

    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    1
    Scadenza: 
    18/06/2020
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    concorso
    Cittadinanza: 
    Europea ed extracomunitaria
    Contratto: 
    tempo indeterminato
    Titolo di studio: 
    Requisiti: 
    C. Diploma di Laurea in Medicina e Chirurgia.
    D. Iscrizione al relativo Ordine dei Medici.
    E. Specializzazione in Gastroenterologia.
    Dove va spedita la domanda: 
    Le domande di partecipazione al concorso pubblico redatte su carta semplice, indirizzate al DIRETTORE GENERALE – I.R.C.C.S. “S. de Bellis” – Via TURI n.27 – 70013 Castellana Grotte (BA), devono essere presentate, a pena di esclusione, entro il trentesimo (30) giorno successivo a quello della data di pubblicazione del bando per estratto sulla G.U.R.I. 4a serie speciale, scegliendo una delle seguenti modalità:
    - per posta a mezzo di raccomandata con ricevuta di ritorno; la data di presentazione corrisponde a quella di spedizione ed è comprovata dal timbro apposto dall’Ufficio Postale accettante;
    - a mezzo invio telematico esclusivamente all’indirizzo di posta certificata: ufficioconcorsi.debellis@pec. rupar.puglia.it , utilizzando la modalità di seguito indicata: invio di copia della domanda e dei documenti tramite PEC (ai sensi dell’art.38 c.3 del DPR n.445/00): la domanda, le dichiarazioni sostitutive, il curriculum vitae e gli altri documenti richiesti dal bando e da inviare, possono essere redatti in formato cartaceo, compilati e tutti debitamente sottoscritti dal candidato in forma autografa e quindi acquisiti in formato digitale, al fine di ottenere una copia per immagine mediante scansione.
    Contatta l'ente: 
    U.O.C. Gestione risorse umane tel. 080/4994348 080/4994181.
    Prove d'esame: 
    a) Prova scritta: relazione su caso clinico simulato o su argomenti inerenti alla disciplina messa a concorso o soluzione di una serie di quesiti a risposta sintetica inerenti alla disciplina stessa;
    b) Prova pratica Su tecniche e manualità peculiari della disciplina messa a concorso; La prova deve comunque essere anche illustrata schematicamente per iscritto;
    c) Prova orale sulle materie inerenti alla disciplina a concorso, nonché sui compiti connessi alla funzione da conferire. In sede di prova orale sarà altresì accertata la conoscenza delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse e della lingua inglese.