• Accedi • Iscriviti gratis
  • AGENZIA DI TUTELA DELLA SALUTE DI PAVIA, 5 posti di collaboratore professionale sanitario/tecnico prevenzione ambiente

    Concorso pubblico, per titoli e prove d'esame, per la copertura di cinque posti di collaboratore professionale sanitario, personale vigilanza e ispezione, tecnico della prevenzione nell'ambiente e nei luoghi di lavoro, categoria D, a tempo pieno ed indeterminato, per il Dipartimento di igiene e prevenzione sanitaria e il Dipartimento veterinario e sicurezza degli alimenti di origine animale. (GU n.33 del 24-04-2020)

    Test psicoattitudinali per tutti i concorsi pubblici

    Il libro si propone come uno strumento fondamentale nella preparazione della prova psicoattitudinale prevista in numerose procedure concorsuali.

    Costituito da 700 quesiti inediti, corredati di soluzione commentate e spiegazioni complete, il volume si compone di diverse sezioni dedicate a svariate competenze tra cui quelle linguistiche, logico-matematiche e logico-verbali.

    E-book in formato pdf oppure epub. Download immediato.

    € 10,00
    € 6,50
    Requisiti: 
    - Laurea in Tecniche della prevenzione nell’ambiente e nei luoghi di lavoro (classe di appartenenza L/SNT04 - Professioni Sanitarie della Prevenzione)
    - Iscrizione all’albo dell’ordine dei Tecnici Sanitari di Radiologia Medica e delle Professioni Sanitarie Tecniche, della riabilitazione e della prevenzione (TSRM e PSTRP)
    Dove va spedita la domanda: 
    ATS di Pavia - U.O.C. Gestione Personale Dipendente, V.le Indipendenza 3 - 27100 Pavia
    PEC protocollo@pec.ats-pavia.it
    Contatta l'ente: 
    UOC Gestione del personale dipendente dell'ATS di Pavia ai seguenti recapiti telefonici 0382.431241 - 1274 - 1326 - 1384, dal lunedì al venerdì dalle ore 9,00 alle ore 12,00 festivi esclusi.
    www.ats-pavia.it
    Prove d'esame: 
    Le prove d’esame sono le seguenti:
    a) PROVA SCRITTA: elaborato/tema o soluzione di quesiti a risposta sintetica, vertenti sui ambiti/materie attinenti al profilo professionale messo a concorso;
    b) PROVA PRATICA: esecuzione di tecniche specifiche o predisposizione di atti connessi alla qualificazione professionale richiesta, con particolare riferimento agli ambiti/materie di
    cui alla prova scritta;
    c) PROVA ORALE: sulle materie/ambiti di cui alle prove scritta e pratica disciplinate dalla normativa nazionale e regionale negli ambiti di competenza.
    Nell’ambito della prova orale è accertata altresì la conoscenza dell’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche nonché della lingua inglese.
    Inoltre per i soli cittadini degli Stati membri dell’Unione Europea o di Paese non comunitario la Commissione Esaminatrice accerterà che il candidato abbia un’adeguata conoscenza della lingua italiana.