• Accedi • Iscriviti gratis
  • AZIENDA SOCIO-SANITARIA TERRITORIALE MELEGNANO E DELLA MARTESANA DI VIZZOLO PREDABISSI, 1 medico gastroenterologo

    Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura a rapporto esclusivo di un posto di dirigente medico, area medica e delle specialita' mediche, disciplina di gastroenterologia, per la U.O.C. gastroenterologia, Presidi di Melzo e Cernusco sul Naviglio. (GU n.27 del 03-04-2020)

    100 Quiz in lingua inglese

    Il manuale propone al candidato 100 test a risposta multipla con commento volti  alla preparazione della sezione di lingua inglese dei concorsi pubblici.

    E-book in formato pdf oppure epub. Download immediato.

    € 4,49
    € 2,99
    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    1
    Scadenza: 
    03/05/2020
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    concorso
    Cittadinanza: 
    Europea
    Contratto: 
    tempo indeterminato
    Titolo di studio: 
    Requisiti: 
    1. Titolo di Studio: Laurea in Medicina e Chirurgia.
    2. Iscrizione all’Albo Professionale dell’Ordine dei Medici Chirurghi.
    3. Specializzazione nella disciplina oggetto del concorso.
    Dove va spedita la domanda: 
    Ufficio Protocollo sito in Via Pandina n. 1 - 20070 Vizzolo Predabissi (MI)
    PEC protocollo@pec.asst-melegnano-martesana.it
    Contatta l'ente: 
    ASST Melegnano e della Martesana - U.O.C. gestione risorse umane, ufficio selezione e reclutamento del personale, via Pandina n. 1 - 20070 - Vizzolo Predabissi (MI), tel. n. 02/98058421, dal lunedì al venerdì dalle ore 9,00 alle ore 12,00 e dalle ore 14,00 alle ore 15,30.
    www.asst-melegnano-martesana.it
    Prove d'esame: 
    PROVA SCRITTA:
    • Relazione su caso clinico simulato o su argomenti inerenti alla disciplina messa a concorso, o soluzione di una serie di quesiti a risposta sintetica inerenti alla disciplina stessa;
    PROVA PRATICA:
    • Su tecniche e manualità peculiari della disciplina messa a concorso;
    PROVA ORALE:
    • Sulle materie inerenti alla disciplina a concorso nonché su compiti connessi alla funzione da conferire.
    Sarà altresì accertata la conoscenza delle disposizioni normative vigenti relative alla prevenzione della corruzione, del Codice di Comportamento dei dipendenti pubblici (di cui al d.p.r. 62/2013), nonché dei Codici di comportamento e disciplinare dell’Azienda.