• Accedi • Iscriviti gratis
  • Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, 2 tecnologo III livello

    Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di due posti di tecnologo III livello, a tempo determinato. (GU n.24 del 24-3-2020)

    Occupazione: 
    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    2
    Scadenza: 
    23/04/2020
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    concorso
    Cittadinanza: 
    Europea ed extracomunitaria
    Contratto: 
    tempo determinato

    Categorie correlate

    Requisiti: 
    k) diploma di Laurea in Fisica o Informatica o Ingegneria Informatica o Ingegneria Elettronica o Matematica o Scienze Geologiche, secondo la normativa in vigore anteriormente alla riforma di cui al DM n. 509/2009 (DL), ovvero le classi specialistiche (LS), ovvero le classi delle lauree magistrali (LM) a cui il predetto diploma di laurea è stato equiparato dal DM 9 luglio 2009, ai fini della partecipazione ai pubblici concorsi.
    l) dottorato di Ricerca ovvero aver maturato esperienza almeno triennale nell’ambito delle attività oggetto del bando; m) buona conoscenza dei sistemi operativi GNU/Linux e dei linguaggi di programmazione a oggetti (preferibilmente Python e Java); aver maturato esperienza in uno o più dei seguenti ambiti: i. sviluppo ed ingegnerizzazione del software scientifico; ii. sviluppo e implementazione di workflow e servizi; iii. implementazione di codici paralleli.
    Dove va spedita la domanda: 
    La domanda di partecipazione al suddetto concorso, redatta in carta semplice, secondo lo schema allegato al bando, deve essere inoltrata all'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, tramite Posta elettronica certificata (PEC) personale del candidato all'indirizzo: concorsi@pec.ingv.it, specificando nell'oggetto dell'invio «Bando: -2TEC-RM1-03-2020. Concorso pubblico, a due posti di tecnologo - III livello»,
    Contatta l'ente: 
    Il Responsabile del Procedimento è il Direttore degli Affari del Personale - Via di Vigna Murata, 605 - 00143 Roma (e-mail: ufficio.reclutamento@ingv.it; PEC: concorsi@pec.ingv.it).
    Prove d'esame: 
    Gli esami si articolano in due prove scritte e una prova orale.
    La valutazione dei titoli è effettuata dopo le prove scritte e prima della valutazione dei relativi elaborati. Contestualmente, la Commissione verifica la sussistenza dei requisiti di ammissione di cui all’art. 2, comma 1, lettera l) e m) del presente bando. Qualora, in tale sede, si dovesse accertare l’insussistenza dei predetti requisiti, la Commissione procede a segnalare immediatamente l’eventuale mancanza all’Amministrazione per l’adozione dei provvedimenti di competenza. 2. Per la valutazione dei titoli la Commissione dispone di 40 punti.