• Accedi • Iscriviti gratis
  • COMUNE DI POMIGLIANO D'ARCO, 3 posti di istruttore amministrativo

    Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di tre posti di istruttore amministrativo, categoria C (GU n.21 del 13-03-2020)

    I fondamenti del diritto amministrativo (Ultima edizione)

    Il Manuale contiene i concetti base del Diritto Amministrativo, del quale al contempo affronta tutti gli aspetti con l’obiettivo di fornire un’inquadratura generale il più completa possibile.

    Ultima versione E-book aggiornato a SETTEMBRE 2019 in formato pdf. Download immediato.

    € 9,90
    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    3
    Scadenza: 
    14/04/2020
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    concorso
    Cittadinanza: 
    Europea
    Contratto: 
    tempo indeterminato
    Titolo di studio: 
    Requisiti: 
    diploma di scuola media superiore
    Dove va spedita la domanda: 
    Comune di Pomigliano d’Arco (NA) – Servizio Amministrazione Risorse Umane – piazza Municipio 1 – 80038 Pomigliano d’Arco (NA)
    PEC comune.pomiglianodarco@legalmail.it
    Contatta l'ente: 
    Dott. Carmine Antignani, tel. 081/5217160.
    www.comune.pomiglianodarco.na.it
    Prove d'esame: 
    1) PRIMA PROVA SCRITTA
    La prova scritta, che, a discrezione della Commissione, potrà essere articolata o in un elaborato o in quesiti a risposta aperta o in appositi test a risposta multipla, verterà sui seguenti argomenti:
    - Nozioni di diritto amministrativo e costituzionale
    - Ordinamento degli Enti Locali
    - Nozioni in materia di ordinamento finanziario, contabile e tributario degli Enti Locali
    - Norme generali sull’ordinamento del lavoro alle dipendenze delle pubbliche amministrazioni
    - Procedimento amministrativo e diritto di accesso agli atti
    - Nozioni in materia di disciplina del sistema dei servizi alla persona
    - Nozioni in materia di privacy e trasparenza amministrativa
    ---
    2) SECONDA PROVA SCRITTA
    La seconda prova scritta di carattere “teorico/pratico” consisterà nella redazione di un elaborato e/o illustrazione di un documento/ atto amministrativo con riferimento ad uno o più argomenti delle materie di cui alla prima prova scritta. Nel corso della prova, sostenuta mediante l’utilizzo di apparecchiature informatiche, sarà valutata altresì la capacità di utilizzo delle stesse.
    ---
    3)PROVA ORALE
    La prova orale verterà sulle materie delle prove scritte e sulla conoscenza della lingua inglese e si riterrà superata con il conseguimento di una votazione di almeno 21 punti su 30.