• Accedi • Iscriviti gratis
  • Comune di Soriano Nel Cimino, 2 collaboratore amministrativo, categoria B

    Concorso pubblico, per esami, per la copertura di due posti di collaboratore amministrativo, categoria B, a tempo pieno ed indeterminato, per il servizio amministrativo, front-office, Punto Comune. (GU n.20 del 10-3-2020)

    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    2
    Scadenza: 
    09/04/2020
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    concorso
    Cittadinanza: 
    Europea ed extracomunitaria
    Contratto: 
    tempo indeterminato
    Titolo di studio: 
    Requisiti: 
    7) essere in possesso del seguente titolo di studio: diploma di scuola secondaria di secondo grado (scuola media superiore),
    8) avere buona conoscenza della lingua Inglese;
    9) conoscere le apparecchiature e le applicazioni informatiche più diffuse
    Dove va spedita la domanda: 
     presentata a mano presso la Sede Municipale, sita in Piazza Umberto I, n. 12, Ufficio Protocollo;
     spedita a mezzo posta, con raccomandata A.R. all’indirizzo del Comune, in Piazza Umberto I, n. 12, 01038, Soriano Nel Cimino (Viterbo); Sulla busta contenente la domanda di partecipazione il candidato deve apporre la seguente indicazione: "CONTIENE DOMANDA DI PARTECIPAZIONE AL CONCORSO PUBBLICO PER NR. DUE POSTI A TEMPO PIENO E INDETERMINATO DI COLLABORATORE AMMINISTRATIVO”
     per via telematica tramite Posta Elettronica Certificata (PEC) all’indirizzo: puntocomunesoriano@pec.it. La domanda inviata via Posta Elettronica Certificata dovrà essere firmata digitalmente. In alternativa, potrà essere inviato il documento scansionato, in formato pdf, recante firma autografa.
    Contatta l'ente: 
    Per informazioni e/o chiarimenti, contattare l’ufficio Personale e Stato Giuridico ai seguenti recapiti: e-mail maurizio.capponi@comune.sorianonelcimino.vt.it; segreteria@comune.sorianonelcimino.vt.it oppure tel. 0761/742236-05.
    Prove d'esame: 
    Nel caso in cui le domande di partecipazione siano superiori a 50 (cinquanta), l’espletamento delle prove d’esame sarà preceduto da una prova preselettiva

    1. Prima prova scritta vertente sulle materie previste dal programma d’esame – massimo punti 30;
    2. Prova a contenuto teorico pratico, La prova potrà consistere nella redazione di schemi di atti amministrativi, o nella simulazione risoluzione di casi pratici, o nell’esame di specifiche tematiche organizzativo - gestionali inerenti il servizio di assegnazione. – massimo punti30;
    3. Prova orale sulle stesse materie previste dal programma d’esame: consisterà in un colloquio interdisciplinare sulle materie del programma d’esame, tendente ad accertare la preparazione e la professionalità del candidato. Inoltre durante l’espletamento della prova orale la commissione procederà all’accertamento della conoscenza dell’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse nonché della lingua inglese – massimo punti30;