• Accedi • Iscriviti gratis
  • Comune di Rho, 1 istruttore direttivo di polizia locale

    Concorso pubblico, per esami, per la copertura di dodici posti per vari profili professionali. (GU n.20 del 10-3-2020)

    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    1
    Scadenza: 
    09/04/2020
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    concorso
    Cittadinanza: 
    Europea ed extracomunitaria
    Contratto: 
    tempo indeterminato
    Requisiti: 
    Diploma di Laurea conseguito secondo il vecchio ordinamento (DL) in Giurisprudenza, Scienze Politiche o Economia e Commercio e/o equipollenti oppure possesso di Laurea specialistica (LS) di 2° livello, appartenente alla classe di Laurea corrispondente a quelle sopra citate sulla base della tabella di equiparazione di cui al Decreto ministeriale 9 luglio 2009.
    Dove va spedita la domanda: 
    Le domande di partecipazione al concorso, redatte in carta semplice, tassativamente secondo lo schema allegato (Allegato “A”) e indirizzate al Sindaco del Comune di Rho (Piazza Visconti , 23 - 20017 - RHO Prov. Milano),
    La domanda debitamente compilata dagli interessati può essere presentata secondo una delle seguenti modalità:
    1. direttamente, nelle ore di ufficio allo Sportello del Cittadino – QuiC – Via De Amicis, n. 1 Rho;
    2. a mezzo posta (si considerano prodotte in tempo utile le domande pervenute entro il termine di scadenza);
    3. all’indirizzo di posta certificata del Comune pec.protocollo.comunerho@legalmail.it inviata da un indirizzo PEC;
    Contatta l'ente: 
    tel. 02/93332212/321/289
    Prove d'esame: 
    L’indicazione della sede e il diario delle prove saranno pubblicati sul sito dell’Ente almeno quindici giorni prima dell’inizio delle medesime. Con le stesse modalità sarà comunicata la sede e la data di svolgimento della preselezione, nel caso in cui si ricorra alla stessa. Le prove d’esame verteranno sulle sotto indicate materie:  Diritto amministrativo, con riferimento al procedimento amministrativo e ai provvedimenti dell’Ente locale;  Conoscenze di base Ordinamento degli enti locali (D. Lgs. n. 267/2000), con particolare riguardo all’attività gestionale del Comune;  Sistema sanzionatorio per la violazione di norme statali, regionali e regolamenti comunali in materie attinenti alle funzioni di Polizia Locale;  Codice della Strada (D.Lgs. n. 285/1992) e relativo regolamento di esecuzione ed attuazione (D.P.R. n. 495/1992) e le altre norme sulla circolazione stradale;  Depenalizzazione e sistema sanzionatorio amministrativo (Legge n. 689/81);  Elementi normativi in materia edilizia, di commercio e ambiente;  Nozioni sul Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza e relativo regolamento d’esecuzione;  D.L. 14/2017 convertito in Legge 48/2017 in materia di sicurezza delle città;  Legge quadro sull’ordinamento della Polizia Municipale (Legge n.65/1986) e disciplina della Polizia Locale (Legge Regione Lombardia n. 6/2015);  Elementi di diritto penale e procedura penale con particolare riferimento agli atti e alle funzioni di polizia giudiziaria;  Nozioni circa la legislazione vigente in materia di armi, stupefacenti e immigrazione;  Ordinamento del lavoro alle dipendenze delle Amministrazioni pubbliche;  Conoscenze informatiche dei principali pacchetti applicativi;  Lingua inglese.
    Gli esami consisteranno in due prove scritte ed una prova orale.