• Accedi • Iscriviti gratis
  • COMUNE DI ASCOLI PICENO, 4 istruttori direttivi tecnici

    Selezione pubblica, con prova preselettiva valida ai fini del punteggio finale, titoli e colloquio, per la copertura di quattro posti di istruttore direttivo tecnico, categoria D, a tempo pieno e determinato, per l'ufficio sisma. (GU n.17 del 28-02-2020) Rettifica scadenza bando al 18 maggio 2020 (GU n.32 del 21-04-2020).

    Elementi essenziali di Diritto Pubblico

    E-book in formato pdf oppure epub. Download immediato.

    € 4,90
    € 2,50
    Posti disponibili: 
    4
    Scadenza: 
    18/05/2020
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    concorso
    Cittadinanza: 
    Europea
    Contratto: 
    tempo determinato
    Requisiti: 
    1. Laurea magistrale in ingegneria civile o ingegneria edile o ingegneria dei sistemi edilizi o ingegneria per l’ambiente ed il territorio o in architettura – classi LM23, LM4, LM24 e LM35 oppure Laurea specialistica in ingegneria civile o ingegneria edile o ingegneria per l’ambiente ed il territorio o in architettura – classi 28S, 4S e 38S oppure Diploma di laurea quinquennale secondo il previgente ordinamento in ingegneria civile o ingegneria edile o ingegneria per l’ambiente e il territorio o in architettura
    2. Abilitazione all’esercizio della professione di ingegnere o di architetto.
    Dove va spedita la domanda: 
    La domanda di ammissione a ciascuna procedura, può essere:
    - spedita all'Amministrazione Comunale di Ascoli Piceno, Piazza Arringo n. 7 - 63100 Ascoli Piceno a mezzo di raccomandata a/r
    - oppure consegnata a mano all'Ufficio Protocollo del Comune di Ascoli Piceno
    - oppure trasmessa tramite Posta Elettronica Certificata (PEC) in formato digitale all'indirizzo PEC del Comune di Ascoli Piceno: comune.ascolipiceno@actaliscertymail.it.
    Contatta l'ente: 
    Servizio personale del Comune di Ascoli Piceno (tel. 0736/298316-918) fax 0736/298343.
    www.comune.ap.it
    Prove d'esame: 
    La prova preselettiva consisterà nella risoluzione di quiz a risposta multipla (30 domande) ed il relativo punteggio sarà valido ai fini della valutazione finale.
    Colloquio su:
    Diritto amministrativo con particolare riferimento al procedimento amministrativo;
    Legislazione in materia di ordinamento degli Enti Locali;
    Nuovo codice degli appalti D.lgs.n.50/2016
    Normativa in materia di urbanistica, edilizia ed espropriazioni per pubblica utilità;
    Normativa in materia di sicurezza dei cantieri;
    Normativa in materia di anticorruzione e trasparenza
    Norme tecniche per le costruzioni-cenni;
    Normativa concernente gli interventi per l’assistenza alla popolazione e la ricostruzione post sisma 2016
    vigente alla data della prova preselettiva e del colloquio