• Accedi • Iscriviti gratis
  • ASST di Mantova, 1 dirigente medico di chirurgia maxillo-facciale

    Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di un posto di dirigente medico, a tempo indeterminato e pieno, disciplina di chirurgia maxillo-facciale. (GU n.16 del 25-2-2020)

    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    1
    Scadenza: 
    26/03/2020
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    concorso
    Cittadinanza: 
    Europea ed extracomunitaria
    Contratto: 
    tempo indeterminato
    Titolo di studio: 
    Requisiti: 
    • Laurea in Medicina e Chirurgia
    • Regolare iscrizione all’Albo dell’Ordine dei Medici Chirurghi
    • Diploma di Specializzazione nella disciplina di Chirurgia maxillo-facciale o altra disciplina equipollente o affine,
    Dove va spedita la domanda: 
    La domanda di partecipazione dovra' essere inoltrata dal candidato in modo telematico, avvalendosi della modalita' di compilazione e presentazione on-line - collegandosi al portale Gestione Concorsi - https://asst-mantova.iscrizioneconcorsi.it rispettando le modalita' procedurali descritte in dettaglio nella versione integrale del bando di concorso.
    Contatta l'ente: 
    Per eventuali informazioni rivolgersi alla Struttura risorse umane - Procedure assuntive e gestione dotazione organica dell'Azienda socio sanitaria territoriale di Mantova (tel. 0376/464030 - 387 - 911) nel rispetto degli orari di apertura al pubblico di seguito indicati:
    fascia oraria mattutina: dal lunedi' al venerdi' dalle ore 11,00 alle ore 13,00;
    fascia oraria pomeridiana: lunedi' e mercoledi' dalle ore 14,30 alle ore 16,30.
    Prove d'esame: 
    In ogni caso il calendario delle prove sarà pubblicato sul sito internet aziendale, nel rispetto dei termini di preavviso predetti, nella sezione AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE/BANDI DI CONCORSO consultabile all’indirizzo https://www.asst-mantova.it/amministrazione-trasparente/bandi-di-concorso.
    Le prove di esame consisteranno in: PROVA SCRITTA: Relazione su caso clinico simulato o su argomenti inerenti alla disciplina messa a concorso o soluzione di una serie di quesiti a risposta sintetica inerenti alla disciplina stessa. PROVA TEORICO PRATICA: - su tecniche e manualità peculiari della disciplina messa a concorso - la prova, in relazione anche al numero dei candidati, si svolge con modalità definita a giudizio insindacabile della Commissione - la prova pratica deve comunque essere anche illustrata schematicamente per iscritto. PROVA ORALE: Sulle materie inerenti alla disciplina a concorso, nonché sui compiti connessi alla funzione da conferire.