• Accedi • Iscriviti gratis
  • ASL della Provincia di Bari, 2 posti di Dirigente Medico – disciplina: “Medicina Trasfusionale”

    Concorsi pubblici per la copertura di dodici posti di dirigente medico, per varie discipline

    (GU n.16 del 25-2-2020)

    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    2
    Scadenza: 
    26/03/2020
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    concorso
    Cittadinanza: 
    Europea ed extracomunitaria
    Contratto: 
    tempo indeterminato
    Titolo di studio: 
    Requisiti: 
    a) Laurea in Medicina e Chirurgia;
    b) Specializzazione nella disciplina di Medicina Trasfusionale e/o disciplina riconosciuta equipollente o affine, ai sensi del D.M. 30/01/98 e successive modificazioni ed integrazioni. Non saranno presi in considerazione, ai fini dell’ammissione al concorso, altri titoli di specializzazione diversi da quelli sopra indicati.
    c) Iscrizione all’albo professionale dell’Ordine dei Medici.
    Dove va spedita la domanda: 
    Gli aspiranti dovranno far pervenire le domande entro il termine fissato:
    1. collegandosi all'indirizzo dell'Azienda: www.sanita.puglia.it/web/asl-bari
    2. selezionare sulla homepage la voce «Albo pretorio» - «concorsi/domanda on-line»;
    3. compilare, registrare e inoltrare, secondo le istruzioni indicate sul sito, la domanda di partecipazione al concorso utilizzando l'apposito modulo di domanda on-line riportante tutte le dichiarazioni che, secondo le norme vigenti, i candidati sono tenuti a fornire.
    Contatta l'ente: 
    Per ulteriori informazioni rivolgersi all'Area gestione risorse umane - U.O. Concorsi, assunzioni e gestione del ruolo - Settore concorsi - Lungomare Starita n. 6 - 70132 Bari - tel. 080/5842377 -296 - 582 - 312 - 338 nei giorni di:
    martedi' - dalle ore 10,00 alle ore 12,00 e dalle ore 15,30 alle ore 17,30;
    giovedi' - dalle ore 10,00 alle ore 12,00.
    Prove d'esame: 
    a) Prova scritta: relazione su caso clinico simulato o su argomenti inerenti alla disciplina messa a concorso o soluzione di una serie di quesiti a risposta sintetica inerenti alla disciplina stessa; b) Prova pratica: vertente su tecniche e manualità peculiari della disciplina messa a concorso. La prova pratica deve, comunque, essere anche illustrata schematicamente per iscritto; c) Prova orale: colloquio sulle materie inerenti alla disciplina a concorso nonché sui compiti connessi alla funzione da conferire.
    AI candidati idonei a sostenere le prove concorsuali, l’Azienda provvederà a comunicare il diario delle prove, nonché la sede di espletamento esclusivamente mediante avvisi pubblicati nella sezione concorsi del sito internet istituzionale www.sanita.puglia.it/web/asl-bari, con un preavviso di almeno 15 giorni (quindici) dall’inizio della prova scritta e della prova pratica e di almeno 20 giorni (venti) dall’inizio della prova orale. Tale forma di pubblicità costituirà notifica ad ogni effetto di legge e non sarà data pertanto ulteriore comunicazione in merito.