• Accedi • Iscriviti gratis
  • Comune di Grottammare, 1 collaboratore di farmacia, categoria D1

    Concorso pubblico, per soli esami, per la copertura di un posto di collaboratore di farmacia, categoria D1, a tempo indeterminato e parziale trenta ore settimanali. (GU n.16 del 25-2-2020)

    Occupazione: 
    Posti disponibili: 
    1
    Scadenza: 
    26/03/2020
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    concorso
    Cittadinanza: 
    Europea
    Contratto: 
    tempo indeterminato
    Titolo di studio: 
    Requisiti: 
    1) Laurea in Farmacia o Chimica e Tecnologia Farmaceutiche;
    2) Per i cittadini dell’Unione Europea il titolo di studio, qualora conseguito all’estero, deve essere riconosciuto equipollente al titolo di studio italiano sopra prescritto e deve indicare la votazione conseguita. I cittadini italiani che hanno conseguito il titolo di studio presso istituti esteri devono essere in possesso del provvedimento di riconoscimento o equiparazione previsto dalla normativa vigente;
    3) Iscrizione all’Ordine Professionale dei Farmacisti;
    4) Abilitazione alla professione;
    5) Avere svolto l’attività di farmacista o farmacista collaboratore per almeno 2 anni (di cui almeno 1 non frazionato) presso farmacie private o municipalizzate;
    Dove va spedita la domanda: 
    - depositata a mano direttamente all’Ufficio Protocollo del Comune di Grottammare, Via Marconi, 50, negli orari di apertura al pubblico, consultabili nella pagina del sito www.comune.grottammare.ap.it > Sezione Uffici, Orari, Procedimenti e Modulistica > Orari di ricevimento al pubblico;
    - per mezzo di raccomandata con avviso di ricevimento al seguente indirizzo: COMUNE DI GROTTAMMARE - Servizio Personale - Via Marconi, 50 - 63066 Grottammare (il plico deve pervenire entro il termine sopra indicato, non fa fede la data del timbro dell’ufficio postale inviante); oppure
    - mediante un messaggio di posta elettronica certificata proveniente dall’utenza personale del candidato, ai sensi della normativa vigente, inviato all’indirizzo P.E.C. del Comune di Grottammare: comune.grottammare.protocollo@emarche.it . Farà fede la data e l’ora di ricezione della domanda nella casella di posta elettronica certificata del Comune di Grottammare, attestata dalla ricevuta di consegna.
    Contatta l'ente: 
    Per ogni eventuale informazione circa il presente concorso, i candidati potranno rivolgersi: al Comune di Grottammare, Via Marconi, 50, Responsabile del Servizio Personale Giovanna Massari, ai numeri 0735.739210-739221.
    Prove d'esame: 
    Le prove d'esame dovranno accertare le capacità professionali richieste per la posizione oggetto di selezione e consisteranno in tre distinte prove, due scritte ed una orale, sulle seguenti materie di esame:
    - Legislazione farmaceutica;
    - Laboratorio e preparazioni galeniche;
    - Chimica farmaceutica e farmacologia;
    - Chimica generale-chimica biologica;
    - Tossicologia e farmacovigilanza;
    - Farmacognosia e fitoterapia;
    - Ordinamento enti locali;
    - Conoscenza di base del software gestionale per Farmacia CSF PLATINUM.

    PRIMA PROVA SCRITTA La prova scritta si articolerà in 60 domande a risposta multipla riguardanti le seguenti materie: farmacologia, chimica farmaceutica, tecnica e legislazione farmaceutica, omeopatia, tossicologia e farmacovigilanza, farmacognosia e fitoterapia, diagnostici, chimica generale-chimica biologica, gestione economica della farmacia. Il candidato dovrà indicare la risposta esatta tra le cinque già predisposte. Le domande, con relative risposte, saranno selezionate dalla Commissione di cui ai quiz predisposti con D.M. della Salute della Salute del 21 luglio 2011, pubblicato sul Supplemento Straordinario della G.U. n. 187 del 12 agosto 2011. A ciascuna risposta esatta verranno attribuiti zero/cinque (0,5) punti. Tempo per lo svolgimento della prova: 55 (cinquantacinque) minuti.
    SECONDA PROVA SCRITTA La prova consisterà nel redigere scheda tecnica delle formulazioni e foglio di lavorazione, secondo le buone norme di preparazioni FU XII, illustrando le varie fasi per la realizzazione di un preparato galenico officinale o magistrale, comprese la tariffazione e l’etichettatura del preparato medesimo. Saranno a disposizione il testo della Farmacopea XII e il tariffario DECRETO 22 settembre 2017 Aggiornamento della tariffa nazionale per la vendita al pubblico dei medicinali (GU Serie Generale n. 250 del 25-10-2017) aggiornata al DECRETO 13 dicembre 2017 Rettifica e modifica del decreto 22 settembre 2017 recante: “Aggiornamento della tariffa nazionale per la vendita al pubblico dei medicinali”. (GU Serie Generale n. 24 del 30-01-2018). Tempo per lo svolgimento della prova: un’ora
    PROVA ORALE La prova orale consisterà in un colloquio professionale e motivazionale volto ad accertare il grado di conoscenza delle materie d'esame, la chiarezza di esposizione, la capacità di collegamento e di sintesi, nonché l’attitudine del candidato ad assolvere alle funzioni del posto da ricoprire. Nell'ambito della prova orale la Commissione, eventualmente integrata da esperti, sottoporrà i concorrenti ad una verifica sulla conoscenza della lingua inglese e delle apparecchiature e applicazioni informatiche più diffuse. Del giudizio conclusivo sulle suddette verifiche si terrà conto ai fini della determinazione del voto relativo alla prova orale