• Accedi • Iscriviti gratis
  • Ministero della Difesa, 40 volontari in ferma prefissata quadriennale (VFP 4) in qualita' di atleta al Centro sportivo dell'Esercito

    Concorso, per titoli, per l'accesso di quaranta volontari in ferma prefissata quadriennale (VFP 4) in qualita' di atleta al Centro sportivo dell'Esercito, per l'anno 2020. (GU n.16 del 25-2-2020)

    Occupazione: 
    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    40
    Scadenza: 
    17/03/2020
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    concorso
    Cittadinanza: 
    Italiana
    Contratto: 
    tempo determinato
    Titolo di studio: 

    Categorie correlate

    Requisiti: 
    c) aver compiuto il 17° anno di età e non aver superato il giorno del compimento del 35° anno di età;
    e) possesso del diploma di istruzione secondaria di primo grado (ex scuola media inferiore);
    Dove va spedita la domanda: 
    La procedura di reclutamento di cui all’articolo 1 del presente bando viene gestita tramite il portale dei concorsi on-line del Ministero della Difesa (da ora in poi “portale”), raggiungibile attraverso il sito internet www.difesa.it, area “siti di interesse e approfondimenti”, pagina “Concorsi e Scuole Militari”, link “concorsi on-line” ovvero collegandosi direttamente al sito “https://concorsi.difesa.it”.
    Prove d'esame: 
    1. Tramite il proprio profilo nel portale dei concorsi, il concorrente può anche accedere alla sezione relativa alle comunicazioni. Tale sezione è suddivisa in un’area pubblica relativa alle comunicazioni di carattere collettivo (avvisi di modifica del bando, ecc.) e un’area privata nella quale saranno rese disponibili le comunicazioni di carattere personale relative a ciascun concorrente. Della presenza di tali comunicazioni i concorrenti riceveranno notizia mediante messaggio di posta elettronica, inviato all’indirizzo fornito in fase di accreditamento, ovvero con sms. Le comunicazioni di carattere collettivo inserite nell’area pubblica del portale dei concorsi hanno valore di notifica a tutti gli effetti e nei confronti di tutti i candidati. Per ragioni di carattere organizzativo, le comunicazioni di carattere personale potranno essere inviate ai concorrenti anche con messaggio di posta elettronica certificata (se posseduta e indicata dai concorrenti nella domanda di partecipazione), con lettera raccomandata o telegramma. 2. Le comunicazioni di carattere collettivo inserite nell’area pubblica della sezione relativa alle comunicazioni nel portale dei concorsi saranno anche pubblicate nel sito internet del Ministero della Difesa e in quello dell’Esercito (www.esercito.difesa.it). 3. Salvo quanto previsto dall’articolo 4, comma 6, i candidati potranno inviare, successivamente alla scadenza del termine di presentazione delle domande di cui all’articolo 4, comma 1, eventuali comunicazioni (variazioni della residenza o del recapito, dell’indirizzo di postaelettronica, dell’eventuale indirizzo di posta elettronica certificata, del numero di utenza di telefonia fissa o mobile, ecc.), mediante messaggio di posta elettronica certificata –utilizzando esclusivamente un account di posta elettronica certificata– all’indirizzo persomil@postacert.difesa.it ovvero mediante messaggio di posta elettronica –utilizzando esclusivamente un account di posta elettronica– all’indirizzo persomil@persomil.difesa.it, indicando il concorso al quale partecipano. A tale messaggio dovrà comunque essere allegata copia per immagine (file in formato PDF) di un valido documento di identità rilasciato da un’Amministrazione dello Stato, come definito al precedente articolo 3, comma 4, lettera a).