• Accedi • Iscriviti gratis
  • UNIONE DEI COMUNI TERRE DI PIANURA DI CASTENASO, 1 istruttore direttivo contabile

    Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di un posto di istruttore direttivo contabile, categoria D, a tempo indeterminato e pieno. (GU n.15 del 21-02-2020)

    Requisiti: 
    Diploma di laurea (DL), ai sensi dell’ordinamento previgente al DM 509/99 (cdt. vecchio ordinamento, in sigla: v.o.), in:
    - Economia e commercio o titoli equipollenti (v.o.)
    - Scienze dell'amministrazione (non sono previsti titoli di v.o. equipollenti)
    - ovvero Laurea specialistica (LS) ai sensi del DM 509/99, ovvero Laurea magistrale (LM) ai sensi del DM 270/04, equiparate ad uno dei suddetti Diplomi di laurea (v.o.) secondo le corrispondenze stabilite con Decreto Interministeriale MIUR del 9 luglio 2009
    - Equiparazione tra diplomi di laurea di vecchio ordinamento, lauree specialistiche e lauree magistrali, ai fini della partecipazione ai pubblici concorsi - pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 7 ottobre 2009 n. 233;
    oppure
    Laurea triennale appartenente ad una delle seguenti classi di laurea:
    - Scienze dell'economia e della gestione aziendale (classe L18 DM 270/04 oppure classe 17 DM 509/99)
    - Scienze economiche (classe L33 DM 270/04 oppure classe 28 DM 509/99)
    - Scienze dell'amministrazione e dell'organizzazione (classe L16 DM 270/04 oppure classe 19 DM 509/99).

    Dove va spedita la domanda: 
    L’unica modalità di presentazione della domanda di ammissione al concorso, PENA ESCLUSIONE, è l’iscrizione on-line, all’indirizzo www.terredipianura.it, sezione “Bandi, appalti concorsi”.
    Contatta l'ente: 
    giuridico@terredipianura.it
    www.terredipianura.it
    Prove d'esame: 
    1) PROVA SCRITTA: La prova scritta, finalizzata ad accertare il grado di conoscenza e competenza del candidato in relazione a quelle richieste dalla categoria di inquadramento, può consistere, a scelta della commissione ed anche cumulativamente, nella risoluzione di quesiti a risposta multipla, a risposta sintetica, nello svolgimento di un tema, ovvero nella stesura di un provvedimento o di un atto amministrativo inerente alle materie di seguito indicate. E' facoltà della commissione far espletare la prova con l'ausilio di strumenti informatici.
    2) PROVA ORALE: Consisterà in un colloquio avente ad oggetto le materie della prova scritta.
    MATERIE OGGETTO DELLE PROVE
     Elementi di diritto costituzionale
     Ordinamento istituzionale, contabile e finanziario degli enti locali (d.lgs.267/00 e s.m.i.);
     Nuovo ordinamento contabile degli Enti Locali (D.Lgs1 118/2011);
     Normativa in materia di entrate degli enti locali;
     Normativa in materia di IVA ed IRAP riferita agli Enti locali;
     Elementi di diritto amministrativo
     Elementi in materia di trasparenza e prevenzione alla corruzione nella P.A., obblighi e responsabilità dei dipendenti, Codici di comportamento.
     Elementi sul Codice dei Contratti.