• Accedi • Iscriviti gratis
  • Comune di Santarcangelo di Romagna, 3 istruttori direttivi tecnici

    Concorso pubblico, per esami, per la copertura di tre posti di istruttore direttivo tecnico, categoria D, a tempo indeterminato e pieno, presso il Comune di Santarcangelo di Romagna. (GU n.15 del 21-02-2020)

    Posti disponibili: 
    3
    Scadenza: 
    23/03/2020
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    concorso
    Cittadinanza: 
    Europea
    Contratto: 
    tempo indeterminato
    Requisiti: 
    - Diploma di Laurea (“vecchio ordinamento”) in Architettura o Ingegneria Civile o Ingegneria Edile o Ingegneria Edile-Architettura o Ingegneria per l’ambiente ed il territorio.
    - Iscrizione all’Albo professionale degli Ingegneri o iscrizione all’Albo degli Architetti.
    - Patente di guida di Categoria B.
    Dove va spedita la domanda: 
    La domanda di ammissione al concorso può essere presentata esclusivamente in via telematica, a pena di esclusione, collegandosi al sito internet del Comune di Santarcangelo di Romagna, Sezione Concorsi o sul sito internet dell’Unione di Comuni Valmarecchia, Sezione Concorsi.
    Contatta l'ente: 
    Ufficio Unico del Personale, sito a Santarcangelo di Romagna, in Piazza Ganganelli n. 1 (tel. 0541/356311 – 252 – 310) dal lunedì al venerdì dalle 8,30 alle 12,30).
    Prove d'esame: 
    I candidati saranno sottoposti a due prove d’esame scritte e ad una prova orale.
    ---
    - I^ PROVA SCRITTA: MARTEDI’ 14 APRILE 2020 alle ore 9,30 presso l’Istituto Tecnico Commerciale “Rino Molari”, via Orsini 19 - Santarcangelo di Romagna (RN) (zona stazione ferroviaria).
    - II^ PROVA SCRITTA: MARTEDI’ 14 APRILE 2020 alle ore 14,30 presso l’Istituto Tecnico Commerciale “Rino Molari”, via Orsini 19 - Santarcangelo di Romagna (RN) (zona stazione ferroviaria).
    - PROVA ORALE: MARTEDI’ 5 MAGGIO 2020 dalle ore 9,30 presso la sede del Comune di Santarcangelo di Romagna (RN), Piazza Ganganelli n. 1.
    ---
    La selezione avverrà tramite le prove sopra riportate vertenti sulla conoscenza da parte dei candidati di:
    - Ordinamento Enti Locali;
    - Norme in materia di procedimento amministrativi, iter e predisposizione atti;
    - Norme in materia di documentazione amministrativa, diritto di accesso agli atti, tutela della privacy e trasparenza;
    - Elementi di disciplina del rapporto di lavoro nel pubblico impiego (con particolare riferimento al personale dipendente degli enti locali) e responsabilità del pubblico dipendente
    - principi del D.Lgs 165/2001 e del Codice di Organizzazione e Personale dell’Unione Valmarecchia;
    - codice di comportamento (nazionale ed aziendale);
    - Strumenti di programmazione strategica delle attività;
    - Programmazione, progettazione, affidamento ed esecuzione opere pubbliche compreso la direzione lavori, la contabilizzazione ed il collaudo dei lavori pubblici;
    - Programmazione, progettazione, affidamento ed esecuzione dei servizi e forniture;
    - Norme relative all’efficientamento energetico degli edifici pubblici;
    - Normativa sulla prevenzione incendi;
    - Normativa in materia ambientale;
    - Normativa sulla prevenzione e sicurezza negli ambienti di lavoro e nei cantieri;
    - Legislazione in materia urbanistica, edilizia privata e attività di controllo edilizio, nazionale e regionale;
    - Normativa in tema di contratti (appalti) di lavori pubblici, forniture e servizi;
    - Acquisizione di beni e servizi tramite strumenti e programmi di razionalizzazione degli acquisti della PA;
    - Normativa e interventi in ambito paesaggistico e sui beni culturali.