• Accedi • Iscriviti gratis
  • MINISTERO PER I BENI E LE ATTIVITÀ CULTURALI E PER IL TURISMO, 500 custodi

    Avviamento degli iscritti ai Centri per l'impiego, finalizzata al reclutamento di cinquecento unita' di personale non dirigenziale di operatore alla custodia, vigilanza e accoglienza della seconda area funzionale, fascia retributiva F1, a tempo pieno ed indeterminato. (GU n.15 del 21-02-2020)

    Elementi essenziali di Diritto Amministrativo

    E-book in formato pdf oppure epub. Download immediato.

    € 4,90
    € 2,99
    Occupazione: 
    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    500
    Scadenza: 
    22/03/2020
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    concorso
    Cittadinanza: 
    Europea
    Contratto: 
    tempo indeterminato
    Titolo di studio: 

    Categorie correlate

    Requisiti: 
    - Possesso del diploma di istruzione secondaria di primo grado (scuola media inferiore);
    Dove va spedita la domanda: 
    L'avviamento alla selezione avviene a cura esclusiva dei Centri per l'impiego territorialmente competenti, nella sede presso la quale il lavoratore dovra' prestare servizio, secondo l'ordine della graduatoria ivi esistente. Pertanto i soggetti interessati non dovranno inoltrare alcuna domanda di partecipazione al Ministero per i beni e le attivita' culturali e per il turismo.
    Contatta l'ente: 
    https://www.beniculturali.it/
    Prove d'esame: 
    La prova selettiva, che dovra' svolgersi con le modalita' previste dall'art. 27, decreto del Presidente della Repubblica n. 487/1994, consistera' in un colloquio finalizzato, tra le altre, all'accertamento del possesso di buone conoscenze di base, nonche' della capacita' di affrontare problematiche lavorative di media complessita' e in autonomia nell'ambito di modelli esterni predefiniti con pluralita' di soluzioni, con verifica della conoscenza di base della lingua inglese, quindi dell'attitudine ad acquisire la professionalita' di «Operatore alla custodia, vigilanza e accoglienza».