• Accedi • Iscriviti gratis
  • Comune di Sondrio, 4 istruttore direttivo amministrativo, categoria D

    Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di quattro posti di istruttore direttivo amministrativo, categoria D, a tempo indeterminato, con talune riserve. (GU n.14 del 18-2-2020)

    100 Quiz di attualità

    E-book in formato pdf oppure epub. Download immediato.

    € 4,49
    € 2,99
    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    4
    Scadenza: 
    19/03/2020
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    concorso
    Cittadinanza: 
    Europea ed extracomunitaria
    Contratto: 
    tempo indeterminato
    Titolo di studio: 
    Requisiti: 
    e) titolo di studio: - ordinamento precedente ai D.M. n. 509 del 3/11/99 e n. 270 del 22/10/04: diploma di laurea ovvero - ordinamento successivo ai D.M. n. 509 del 3/11/99 e n. 270 del 22/10/04: laurea o laurea specialistica o laurea magistrale;
    f) conoscenza della lingua inglese;
    Dove va spedita la domanda: 
    La domanda si considera prodotta in tempo anche se spedita dall’Italia a mezzo di raccomandata con avviso di ricevimento entro il termine suddetto (a tal fine fa fede il timbro a data dell'ufficio postale accettante) e dall’estero con sistema equivalente, purché pervenga all’Ufficio Protocollo del Comune prima dell’inizio della prova scritta ovvero, in caso di preselezione, prima dell’inizio della preselezione. La domanda potrà anche essere spedita in formato digitale nell’osservanza delle seguenti modalità:  dovrà essere spedita da una casella di posta elettronica certificata alla casella protocollo@cert.comune.sondrio.it. Si precisa che la mail spedita da una casella NON certificata NON è idonea ad essere acquisita dal sw in uso e pertanto NON potrà essere presa in considerazione e DOVRA’ ESSERE RIPRESENTATA O INTEGRATA ENTRO IL TERMINE DI SCADENZA PREVISTO DAL BANDO A PENA DI ESCLUSIONE.
    Contatta l'ente: 
    Per informazioni: ufficio personale - tel. 0342-526227, mail: personale@comune.sondrio.it
    Prove d'esame: 
    prima prova (scritta) di contenuto teorico: 1. ordinamento giuridico e contabile degli enti locali, con particolare riferimento al Testo Unico degli Enti Locali d. lgs. n. 267/2000; 2. normativa in materia di tributi degli enti locali e relativo contenzioso, con particolare riferimento al d. lgs. n. 546/1992; 3. normativa in materia di sportello unico delle attività produttive; 4. normativa sul procedimento amministrativo con particolare riferimento alla legge n. 241/1990; 5. diritti di accesso con particolare riferimento alla legge n. 241/1990 e al d. lgs. n. 33/2013;6. normativa in materia di documentazione amministrativa, con particolare riferimento al d. lgs. n. 82/2005 e al D.P.R. n. 445/2000; 7. normativa in materia di anticorruzione, trasparenza e codici disciplinari; 8. contratti delle pubbliche amministrazioni e procedure di scelta del contraente, con particolare riferimento al d. lgs. n. 50/2016;
    seconda prova (pratica o teorico pratica): 1. predisposizione di elaborati (es. schemi di atti amministrativi, relazioni, verbali, provvedimenti, contratti, ecc.) e/o analisi e possibili soluzioni di casi concreti sulle materie di cui alla prima prova scritta;
    prova orale: consisterà in un colloquio su tutti o alcuni degli argomenti delle altre prove anche con riferimento agli elaborati redatti nonchè su tutti o alcuni dei seguenti ulteriori argomenti: - diritti e doveri del pubblico dipendente; - reati dei pubblici ufficiali contro la pubblica amministrazione; - nozioni in materia di servizi demografici di competenza comunale; - nozioni sui servizi ai cittadini e alle imprese di competenza dei comuni; - sistema di relazioni interne ed esterne all’organizzazione comunale; - comunicazione interpesonale; - accertamento della conoscenza della lingua inglese; - accertamento della conoscenza dell’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse (videoscrittura con Microsoft Word, foglio di calcolo con Microsoft Excel, navigazione internet, posta elettronica) anche mediante dimostrazione dell’utilizzo di personal computer; - simulazione di situazioni gestionali ordinarie e/o problematiche anche con riferimento ai rapporti con altri dipendenti, con i fornitori e/o con l’utenza ed analisi delle possibili soluzioni, al fine di verificare il possesso delle capacità e dei comportamenti richiesti.

    Il calendario delle prove d’esame è il seguente:
    - prima prova: 26/03/2020 con inizio alle ore 9:30;
    - seconda prova: 26/03/2020 con inizio venti minuti dopo la conclusione della prima prova salvo diversa decisione della commissione da comunicare mediante pubblicazione di avviso sul sito internet del comune all’indirizzo www.comune.sondrio.it – bandi di concorso.
    Entrambe le prove avranno luogo presso la sede del palazzo comunale - Piazza Campello 1 –Sondrio – primo piano.
    La prova orale avrà luogo il giorno 31/03/2020 con inizio alle ore 9:00, salvo diversa decisione della commissione da comunicare mediante pubblicazione di avviso sul sito internet del comune all’indirizzo www.comune.sondrio.it – bandi di concorso.

    Qualora il numero delle domande sia tale da non consentire l’espletamento del concorso in tempi rapidi sarà effettuata una preselezione. Al riguardo si procederà come segue: - entro il giorno 23/03/2020 verrà data informazione sul sito internet comunale all’indirizzo www.comune.sondrio.it – bandi di concorso - del numero dei candidati ammessi e quindi dello svolgimento o meno della preselezione; - la preselezione consisterà in quesiti a risposta multipla sugli argomenti delle prove (scritte e orale) così come indicati all’art. 9 del presente bando; - la preselezione avrà luogo il giorno: 25/03/2020 con inizio alle ore 9:00 presso la sede del palazzo comunale - Piazza Campello 1 – Sondrio primo piano, salvo diversa decisione della commissione da comunicare mediante pubblicazione di avviso sul sito internet del comune all’indirizzo www.comune.sondrio.it – bandi di concorso;