• Accedi • Iscriviti gratis
  • AZIENDA SOCIO SANITARIA TERRITORIALE PAPA GIOVANNI XXIII DI BERGAMO, 10 tecnici di laboratorio biomedico

    Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di dieci posti di collaboratore professionale sanitario, tecnico sanitario di laboratorio biomedico, categoria D, a tempo indeterminato. (GU n.13 del 14-02-2020)

    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    10
    Scadenza: 
    16/03/2020
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    concorso
    Cittadinanza: 
    Europea
    Contratto: 
    tempo indeterminato
    Titolo di studio: 
    Requisiti: 
    - Laurea triennale in Tecniche di Laboratorio Biomedico (SNT/03 - L/SNT3 – Scienze delle Professioni sanitarie tecniche) ovvero Diploma universitario di Tecnico Sanitario di Laboratorio Biomedico (Decreto del Ministero della Sanità 26.9.1994 n. 745) o equipollenti (sezione B dell’articolo 1 del Decreto del Ministero della Salute 27 luglio 2000).
    - Iscrizione al relativo Albo professionale.
    Dove va spedita la domanda: 
    PER PARTECIPARE AL CONCORSO E' NECESSARIO EFFETTUARE OBBLIGATORIAMENTE L'ISCRIZIONE ONLINE SUL SITO
    https://asst-pg23.iscrizioneconcorsi.it
    ---
    Le domande generate dall’iscrizione on-line dovranno essere consegnate:
    - raccomandata con AR all'Ufficio Protocollo dell’Azienda socio-sanitaria territoriale Papa Giovanni XXIII - Piazza OMS 1 - 24127 Bergamo
    PEC ufficioprotocollo@pec.asst-pg23.it
    - consegna a mano o agenzia di recapito autorizzata, direttamente all’Ufficio Protocollo dell’Azienda (Hospital Street - piano 0 - ingr. 35), nei seguenti orari:
     da lunedì a giovedì: dalle 8.30 alle 15.30;
     il venerdì: dalle 8.30 alle 14.00.
    Nei giorni festivi l’ufficio è chiuso.
    Contatta l'ente: 
    www.asst-pg23.it
    Prove d'esame: 
    Prova scritta: svolgimento di un tema o soluzione di quesiti a risposta sintetica, attinenti alla materia oggetto di concorso.
    Prova pratica: esecuzione di tecniche specifiche relative alla materia oggetto del concorso; a tal riguardo la Commissione potrà prevedere la soluzione di quesiti di natura tecnico/pratica, a risposta sintetica.
    Prova orale:
     vertente su argomenti attinenti al profilo a concorso.
     verifica conoscenza dell’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse e della lingua inglese.