• Accedi • Iscriviti gratis
  • PROVINCIA DI SIENA, 1 esperto amministrativo contabile

    Concorso pubblico, per soli esami, per la copertura di un posto di esperto servizi amministrativo-contabili, categoria D, a tempo pieno ed indeterminato. (GU n.13 del 14-02-2020)

    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    1
    Scadenza: 
    15/03/2020
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    concorso
    Cittadinanza: 
    Europea
    Contratto: 
    tempo indeterminato
    Requisiti: 
    Titolo di studio di area giuridico/amministrativa ovvero di area economico/finanziaria conseguito nell’ambito di uno dei seguenti ordinamenti universitari: Diploma di Laurea (ordinamento previgente DM 509/1999), Laurea (DM 509/1999, DM 270/2004), Laurea specialistica (DM 509/1999), Laurea magistrale (DM 270/2004)
    Dove va spedita la domanda: 
    Amministrazione Provinciale di Siena – Piazza Duomo, 9 – 53100 Siena
    PEC provincia.siena@postacert.toscana.it
    - presentazione diretta all’Ufficio Protocollo di questa Amministrazione – Piazza Duomo n. 9 – Siena, durante il normale orario di apertura al pubblico: dal lunedì al venerdì dalle 09.00 alle 13.00 martedì e giovedì anche dalle ore 15.00 alle 17.00.
    Contatta l'ente: 
    Dal lunedì al venerdì dalle ore 09,00 alle ore 13,00, il martedì ed il giovedì anche dalle ore 15,00 alle 17,00 a: Servizio risorse umane e relazioni sindacali Tel. 0577/241296-291-301-228 e-mail risorseumane@provincia.siena.it
    www.provincia.siena.it
    Prove d'esame: 
    Preselezione.
    PRIMA PROVA – PROVA SCRITTA: stesura di un elaborato a carattere teorico relativo alle funzioni ed alle competenze, sia tecniche che organizzative, inerenti la posizione di lavoro messa a selezione.
    SECONDA PROVA – PROVA TEORICO-PRATICA: redazione di schemi di atti giuridicoamministrativi, individuazione di iter procedurali o percorsi operativi ovvero soluzione di casi o simulazione di interventi inquadrati in un contesto teorico. Ambedue le prove verteranno nelle materie di seguito indicate: diritto amministrativo, ordinamento degli Enti Locali, procedimento amministrativo con particolare riferimento alla disciplina dei contratti della pubblica amministrazione, redazione e gestione procedure di gara per l’affidamento di lavori, forniture e servizi sopra e sotto soglia comunitaria; normativa in materia di anticorruzione e trasparenza e diritto di accesso; disciplina del pubblico impiego con particolare riferimento al D.Lgs. n. 165/2001; servizi pubblici locali e forme di gestione; nozioni fondamentali di diritto penale con particolare riferimento ai reati contro la pubblica amministrazione; doveri del pubblico dipendente, disciplinare e codice di comportamento; disciplina contrattuale di comparto.
    TERZA PROVA – PROVA ORALE: La prova orale consisterà in un colloquio interdisciplinare che verterà sulle materie previste per le prove precedenti (prova scritta – prova teorico-pratica), sulla conoscenza dell’uso delle apparecchiature ed applicazioni informatiche più diffuse, nonché sulla conoscenza della lingua inglese (nozioni).