• Accedi • Iscriviti gratis
  • COMUNE DI BRESCIA, 10 assistenti sociali

    Riapertura dei termini del concorso pubblico, per esami, per la copertura di dieci posti di assistente sociale, categoria D, a tempo indeterminato. (GU n.38 del 15-05-2020)

    ---

    Sono riaperti i termini per la presentazione delle domande di partecipazione al concorso pubblico, per esami, per la copertura a tempo indeterminato di dieci posti nel profilo professionale di assistente sociale, categoria D, di cui all'avviso pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 13 del 14 febbraio 2020.

    Il testo integrale del bando, contenente i requisiti richiesti per la partecipazione al concorso, le informazioni relative alle prove d'esame e alle modalita' di presentazione della domanda, e' pubblicato sul sito internet del Comune di Brescia (www.comune.brescia.it > comune > concorsi e mobilita' > concorsi aperti o in fase di espletamento > Assistente Sociale) e all'Albo Pretorio on-line del Comune.

    Le domande di partecipazione al concorso devono essere presentate entro l'8 giugno 2020.

    Per informazioni rivolgersi al servizio assunzioni del Comune di Brescia (tel. 0302978314-6-7-8).

    ---

    Concorso pubblico, per esami, per la copertura di dieci posti di assistente sociale, categoria D, a tempo indeterminato. (GU n.13 del 14-02-2020)

    Occupazione: 
    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    10
    Scadenza: 
    08/06/2020
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    concorso
    Cittadinanza: 
    Europea
    Contratto: 
    tempo indeterminato
    Titolo di studio: 
    Requisiti: 
    Per partecipare al concorso è necessario essere in possesso dei seguenti requisiti richiesti:
    a) essere in possesso di uno dei seguenti titoli di studio:
    Laurea triennale di cui all’ordinamento D.M. 509/99 appartenente alla classe 6 Scienze del Servizio Sociale;
    Laurea triennale di cui all’ordinamento D.M. 270/04 appartenente alla classe L-39 Servizio Sociale;
    Diploma di Laurea dell’ordinamento previgente alla riforma del D.M. n. 509/99 in Servizio Sociale;
    Laurea Specialistica di cui all’ordinamento D.M. 509/99 appartenente alla classe 57/S Programmazione e gestione delle politiche e dei servizi sociali;
    Laurea Magistrale di cui all’ordinamento D.M. 270/04 appartenente alla classe LM/87 Servizio sociale e politiche sociali;
    diploma universitario in servizio sociale di cui all'art. 2 della Legge n. 341/1990 o diploma di assistente sociale abilitante ai sensi del Decreto del Presidente della Repubblica n. 14/1987;
    b) essere iscritti all’Albo professionale degli Assistenti Sociali;
    c) essere in possesso della patente di guida cat. B.
    Dove va spedita la domanda: 
    Online https://comunebrescia.iscrizioneconcorsi.it/
    Contatta l'ente: 
    Servizio Assunzioni
    Piazza della Loggia n. 3
    25121 Brescia
    tel. 030.297.8314-6-7-8
    mail: assunzioni@comune.brescia.it
    pec: assunzioni@pec.comune.brescia.it
    www.comune.brescia.it
    Prove d'esame: 
    La selezione dei candidati sarà effettuata da una apposita Commissione esaminatrice nominata dal Responsabile del Settore Risorse Umane e avverrà sulla base di:
    - due prove scritte, come sotto descritte, volte ad accertare la conoscenza degli argomenti indicati al successivo art. 9 e a verificare la capacità dei candidati ad esprimere nozioni teoriche e valutazioni astratte applicate a casi concreti:
    1. la PRIMA PROVA SCRITTA a contenuto teorico consisterà nella somministrazione di una serie di domande aperte alle quali dovrà essere data risposta breve oppure nella somministrazione di un questionario a risposta multipla;
    2. la SECONDA PROVA SCRITTA a contenuto teorico-pratico volta a verificare la capacità del candidato di applicare le conoscenze teoriche e operare valutazioni nella soluzione di casi concreti consisterà nella elaborazione di studi di fattibilità relativi a progetti, interventi e scelte organizzative, individuazione di iter procedurali o percorsi operativi;
    - una prova orale consistente in un colloquio individuale, riguardante gli argomenti indicati al successivo art. 9, mirato ad accertare le conoscenze tecniche specifiche dei candidati, la padronanza di uno o più argomenti, la capacità di sviluppare ragionamenti complessi nell’ambito degli stessi; durante la prova orale si procederà, altresì, all’accertamento della conoscenza della lingua inglese e all’accertamento della capacità di utilizzo delle applicazioni informatiche maggiormente impiegate negli uffici comunali (pacchetto office);
    ---
    Materie d'esame
    1) Principi e ruolo del Servizio Sociale: fondamenti storico culturali e loro evoluzione.
    2) Metodi e tecniche del Servizio Sociale.
    3) Legislazione sociale nazionale e regionale lombarda di carattere generale e di settore relativamente alle materie materno-infantile, anziani, disabilità, dipendenze, salute mentale, immigrazione, inserimenti lavorativi di soggetti svantaggiati.
    4) Legislazione nazionale e regionale lombarda in materia sociale e socio-sanitaria.
    5) Aspetti tecnici ed organizzativi relativi alla programmazione ed alla gestione dei servizi socio-assistenziali, ed al lavoro di comunità.
    6) Nozioni di diritto di famiglia e di diritto minorile.
    7) elementi e principi generali sull’ordinamento degli Enti Locali (D.Lgs n. 267/2000) con particolare riferimento alla elezione, nomina, composizione e competenze degli organi politici (sindaco, giunta comunale, consiglio comunale) e sulle competenze degli organi gestionali (dirigenti, segretario comunale, responsabili dei servizi) dei Comuni;
    8) Nozioni di diritto penale con particolare riferimento ai delitti contro la Pubblica Amministrazione.
    9) Nozioni in materia di trattamento dei dati personali.
    10) Diritti e doveri del pubblico dipendente;
    11) Accertamento della conoscenza dell’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse.
    12) Accertamento della conoscenza della lingua inglese.