• Accedi • Iscriviti gratis
  • COMUNE DI CERIALE, 1 tecnico amministrativo

    Concorso pubblico per la copertura di un posto di tecnico servizi amministrativi, categoria C, a tempo indeterminato e pieno, per l'area urbanistica edilizia privata demanio. (GU n.13 del 14-02-2020)

    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    1
    Scadenza: 
    15/03/2020
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    concorso
    Cittadinanza: 
    Europea
    Contratto: 
    tempo indeterminato
    Titolo di studio: 
    Requisiti: 
    Diploma di scuola secondaria di secondo grado.
    Dove va spedita la domanda: 
    Comune di Ceriale
    Ufficio Personale
    Piazza Nuova Italia 1
    17023 Ceriale (SV)
    PEC: comuneceriale@postecert.it
    Contatta l'ente: 
    Ufficio personale tel. 0182 919342 - Fax 0182 991461 - e-mail personale@comune.ceriale.sv.it
    www.comune.ceriale.sv.it
    Prove d'esame: 
    Preselezione.
    PROVA SCRITTA:
    Test a risposta multipla e/o articolata/sintetica sulle seguenti materie: Legislazione ed Ordinamento degli Enti Locali - Codice degli appalti e contrattualistica pubblica - Nozioni di contabilità pubblica e gestione finanziaria - Nozioni di Diritto costituzionale, amministrativo e penale - Disposizioni legislative e regolamentari relative a documentazione amministrativa, procedimento amministrativo e diritto di accesso - Razionalizzazione e semplificazione dei processi e dei procedimenti amministrativi - Digitalizzazione della PA - Trattamento, tutela della riservatezza e protezione dei dati personali - Reati contro la Pubblica Amministrazione - Diritti, doveri e responsabilità dei dipendenti pubblici e relativo Codice di comportamento - Disposizioni in materia urbanistica-edilizia - Nozioni di normativa regionale sull’urbanista ed edilizia - Normativa Regionale per l’esercizio delle attività produttive - Codice della Navigazione e relativo Regolamento - Normativa Regionale per la gestione del Demanio Marittimo.
    PROVA PRATICO-ATTITUDINALE:
    Redazione di un atto, progetto, istruttoria, studio di fattibilità, individuazione di iter procedurali, simulazione di interventi e/o procedimenti o altro elaborato nelle materie di cui sopra.
    PROVA ORALE:
    Colloquio sulle materie di cui sopra.
    Nelle prove scritte e/o durante la prova orale avviene l’accertamento della lingua inglese, ai sensi dell’art. 37 D.Lgs. 165/2001 come modificato dal D.Lgs. 75/2017 in misura e secondo livelli adeguati al posto messo a concorso. Nella prova pratico-attitudinale e/o nel colloquio i procede anche all'accertamento della conoscenza delle procedure e applicazioni informatiche più diffuse.