• Accedi • Iscriviti gratis
  • UNIVERSITÀ DI TORINO, 4 amministrativi

    Selezione pubblica, per esami, per la copertura di quattro posti di categoria D, a tempo indeterminato, area amministrativa-gestionale, per i servizi di supporto alle procedure di gara, con talune riserve. (GU n.13 del 14-02-2020)

    Occupazione: 
    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    4
    Scadenza: 
    15/03/2020
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    concorso
    Cittadinanza: 
    Europea ed extracomunitaria
    Contratto: 
    tempo indeterminato
    Titolo di studio: 
    Requisiti: 
    Titolo di studio:
    Laurea appartenente a una delle seguenti classi:
    L-16 (D.M. 270/04) Scienze dell’Amministrazione e dell’Organizzazione
    L-14 (D.M. 270/04) Scienze dei Servizi Giuridici
    oppure:
    LM-63 (D.M. 270/04) Scienze delle Pubbliche Amministrazioni
    LMG/01 (D.M. 270/04) Giurisprudenza
    oppure:
    Lauree o Lauree Specialistiche ai sensi del D.M. 509/99 e Diplomi di Laurea (Vecchio Ordinamento) previgenti al D.M. 509/99, equiparati alle predette lauree ai sensi di Legge.
    Dove va spedita la domanda: 
    Online www.unito.it seguendo il percorso: “Università e lavoro – Opportunità ed esperienze di Lavoro – Per lavorare come Tecnico Amministrativo e Dirigente - Selezioni a tempo indeterminato” e secondo le istruzioni ivi specificate.
    Contatta l'ente: 
    Area programmazione organico e reclutamento - reclutamento personale tecnico-amministrativo - via Po, 31 - Torino - tel. 011.670.2769/2771/2428 dal lunedì al venerdì dalle 9,00 alle 11,00 e il martedì e il giovedì anche nel pomeriggio, dalle 14,00 alle 15,30, e-mail: concorsi@unito.it
    www.unito.it
    Prove d'esame: 
    Preselezione.
    La selezione consisterà in due prove scritte di cui la seconda a contenuto teorico-pratico e una prova orale.
    Una delle prove scritte può consistere in una serie di quesiti a risposta sintetica.
    La prima prova scritta verterà sui seguenti argomenti:
    Codice dei contratti pubblici e contratti di concessione;
    Decreto legislativo n. 50/2016 e successive modifiche;
    Diritto amministrativo;
    Disposizioni in materia di trasparenza e anticorruzione.
    La seconda prova scritta a contenuto teorico-pratico verterà sui seguenti argomenti:
    Aspetti applicativi delle materie previste per la prima prova scritta.
    La prova orale verterà sugli argomenti delle prove scritte.
    Sarà altresì accertata la conoscenza della lingua inglese e dell’uso delle apparecchiature e delle applicazioni
    informatiche più diffuse (es. office automation e strumenti informatici di comunicazione e collaborazione).
    ---
    Il diario dell’eventuale prova preselettiva, delle prove scritte, della prova orale e ogni ulteriore informazione relativa alla selezione sarà pubblicato dal 30 MARZO 2020 all’Albo Ufficiale di questo Ateneo.