• Accedi • Iscriviti gratis
  • INAIL, 1 dirigente amministrativo di seconda fascia

    Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di un posto di dirigente amministrativo di seconda fascia per il ruolo locale della Provincia di Bolzano, a tempo pieno ed indeterminato, riservato ai candidati del gruppo linguistico tedesco. (GU n.12 del 11-2-2020)

    Posti disponibili: 
    1
    Scadenza: 
    12/03/2020
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    concorso
    Cittadinanza: 
    Europea ed extracomunitaria
    Contratto: 
    tempo indeterminato
    Requisiti: 
    c) diploma di laurea vecchio ordinamento (DL) in giurisprudenza, economia e commercio, scienze politiche o equipollenti oppure laurea magistrale (LM)
    Dove va spedita la domanda: 
    a) a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento;
    b) a mano, presso l'Inail, Direzione provinciale di Bolzano, Viale Europa 31, 39100 Bolzano.
    La domanda e il curriculum (plico A) e la busta contenente eventuale ulteriore documentazione (plico B) dovranno essere inserite in un unico plico sul quale dovrà essere riportato il nome, il cognome, il recapito, nonché la seguente dicitura: “CONTIENE DOMANDA CONCORSO INAIL BOLZANO A N. 1 POSTO DIRIGENTE II FASCIA”.
    Contatta l'ente: 
    Tel. 0471-560211
    E mail: altoadige@inail.it www.inail.it/altoadige
    Prove d'esame: 
    La Commissione esaminatrice dispone, complessivamente, di 420 punti così ripartiti:
    a) 120 punti per i titoli;
    b) 300 punti per le prove d’esame.
    I punti per le prove d’esame sono così ripartiti:
    a) 100 punti per la prima prova scritta;
    b) 100 punti per la seconda prova scritta;
    c) 100 punti per la prova orale.

    La prima prova scritta, di carattere teorico, consiste nella redazione di un elaborato su una o più delle seguenti materie: • diritto amministrativo; • diritto civile, con particolare riferimento alle obbligazioni e ai contratti; • contabilità dello Stato e degli enti pubblici; • diritto del lavoro, con particolare riferimento al pubblico impiego; • diritto pubblico, con particolare riferimento allo Statuto della Regione Autonoma Trentino – Alto Adige.
    La seconda prova scritta, di carattere pratico, è diretta ad accertare l’attitudine dei candidati a individuare la corretta soluzione, sotto il profilo della legittimità, della convenienza, dell’efficienza e dell’economicità organizzativa, di questioni di stretto contenuto specialistico, connesse con l’attività istituzionale dell’Ente.
    La prova orale, tendente ad accertare la preparazione e la professionalità del candidato nonché l’attitudine all’espletamento delle funzioni dirigenziali, consiste in un colloquio interdisciplinare sulle materie oggetto della prima prova scritta, su nozioni di diritto penale, con particolare riferimento ai reati contro la pubblica amministrazione nonché sull’organizzazione e sull’attività istituzionale dell’INAIL. Oggetto della prova orale saranno anche l’ordinamento giuridico-amministrativo, nonché la storia e geografia locale. Nell’ambito della prova orale è accertata altresì la conoscenza della lingua inglese e dell’utilizzo delle apparecchiature e applicazioni informatiche più diffuse. Detta prova orale si intende superata se i candidati avranno ottenuto la votazione di almeno 70/100.