• Accedi • Iscriviti gratis
  • Unione dei Comuni del Distretto Ceramico di Sassuolo, 1 istruttore contabile, categoria C1

    Selezione pubblica, per esami, per la copertura di un posto di istruttore contabile, categoria C1, a tempo pieno ed indeterminato, riservato prioritariamente a favore dei volontari delle Forze armate, per il servizio ragioneria del Comune di Maranello. (GU n.12 del 11-2-2020)

    Occupazione: 
    Posti disponibili: 
    1
    Scadenza: 
    10/03/2020
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    concorso
    Cittadinanza: 
    Europea ed extracomunitaria
    Contratto: 
    tempo indeterminato
    Requisiti: 
    titolo di studio: Diploma quinquennale di Ragioniere, Perito Commerciale o Perito Aziendale o Analista Contabile o Operatore Commerciale o altro diploma di maturità tecnico commerciale. Lauree assorbenti: i candidati che non sono in possesso del titolo di studio di cui sopra dovranno possedere uno dei seguenti titoli di studio: lauree - di cui al Decreto Ministeriale 270/04 appartenenti ad una classe di equiparazione tra lauree vecchio ordinamento, lauree specialistiche e lauree magistrali in economia e commercio o equipollenti oppure diploma di laurea specialistica/magistrale a ciclo unico in Economia e Commercio o equipollenti o corrispondenti lauree triennali di cui al D.M. 509/99 ad esse equiparate come previsto dalla tabella allegata al Decreto Interministeriale 09-07-2009.
    Dove va spedita la domanda: 
    a)presentata direttamente all’ufficio protocollo dell’Unione dei Comuni del Distretto Ceramico, – Via Fenuzzi 5 – Sassuolo negli orari di apertura al pubblico (lunedì/martedì/mercoledì e venerdì dalle ore 9,00 alle ore 13,30, giovedì dalle 9 alle 13,30 e dalle 14,30 alle 16,00; b) inviata per posta con lettera raccomandata con avviso di ricevimento indirizzata a “Unione dei Comuni del Distretto Ceramico- ufficio personale c/o ufficio protocollo, via Fenuzzi n. 5, 41049 Sassuolo (MO) unitamente alla fotocopia, sottoscritta dal candidato, dell’originale di un valido documento d’identità.
    c) presentata per via telematica e precisamente tramite: 1) invio dalla propria casella di posta elettronica certificata all’indirizzo di posta elettronica certificata: unione@cert.distrettoceramico.mo.it, con allegati il modulo di domanda compilato e sottoscritto dal candidato, la scansione sottoscritta dal candidato dell’originale di un valido documento d’identità e gli altri allegati previsti dal bando, oppure con allegati il modulo di domanda compilato e firmato digitalmente o con altra firma elettronica qualificata e gli altri allegati previsti dal bando; 2) invio da un qualsiasi indirizzo di posta elettronica all’indirizzo di posta elettronica giuridico@distrettoceramico.mo.it, con allegati il modulo di domanda compilato e sottoscritto dal candidato, la scansione sottoscritta dal candidato dell’originale di un valido documento d’identità e gli altri allegati previsti dal bando; Nel caso previsto al punto 2) il candidato dovrà accertarsi telefonicamente, ai n. 0536 880898 – 0536 880805 – 0536 880784 che la domanda sia correttamente pervenuta.
    Contatta l'ente: 
    Per informazioni: giuridico@distrettoceramico.mo.it
    Prove d'esame: 
    Prove scritte (due) consistenti in una serie di quesiti a risposta articolata e/o sintetica e/o soluzione di casi teorico pratici sulle materie oggetto della prova orale.

    Prova orale sui seguenti argomenti: 1) Nozioni inerenti l’ordinamento istituzionale degli Enti Locali (D.Lgs. 267/2000). 2) L’ordinamento finanziario e contabile e l’armonizzazione contabile degli enti locali (D.Lgs. 267/2000 e Decreto legislativo 118/2011) 3) Principio contabile applicato della programmazione (allegato n.4/1 al D.Lgs. 118/2011) 4) Principio contabile applicato della contabilità finanziaria (allegato n. 4/2 al D.lgs. 118/2011) 5) Principio contabile applicato della contabilità-economico patrimoniale (allegato n. 4/3 al D.lgs. 118/2011) 6) Elementi di normativa fiscale degli enti locali; 7) Gestione del ciclo della fatturazione attiva e passiva dell’ente; 8) La riscossione volontaria e coattiva delle entrate degli enti locali; 9) Adempimenti relativi ai pagamenti e alle riscossioni degli enti locali sulla base delle normative vigenti; 10) Metodo della partita doppia per la tenuta della contabilità economico patrimoniale; 11) Gli atti amministrativi del Comune; 12) Norme in materia di procedimento amministrativo e documentazione Amministrativa (legge 241/90 e D.P.R. 445/2000) ad esclusione delle norme sulle conferenze di servizi; 13) Codice di Comportamento dei dipendenti pubblici (D.P.R. 62/2013 e ss.mm.ii.); 14) Nozioni di diritto penale con riguardo ai reati contro la Pubblica Amministrazione;

    Nell’ambito della prova orale si provvederà, inoltre, ad accertare la conoscenza: - della lingua inglese; - dell’uso di informatica applicata all’automazione d’ufficio, ed in particolare dei programmi word, Excel, posta elettronica, tecnologie di navigazione internet. Rispetto alla conoscenza della lingua inglese e informatica verrà rilasciato solo un giudizio di idoneità.