Comune di Rivalta di Torino, 1 bibliotecario responsabile dei servizi culturali, categoria D

Anteprima

Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di un posto di specialista attivita' amministrative - bibliotecario responsabile dei servizi culturali, categoria D, a tempo indeterminato e pieno. (GU n.10 del 4-2-2020)

Scheda

Occupazione
Località
Posti
1
Scadenza
Scaduto
Tipo

Bando e allegati

E' indetto un bando di concorso pubblico per titoli ed esami per
la copertura di un posto di specialista attivita' amministrative -
bibliotecario responsabile dei servizi culturali, categoria D, a
tempo indeterminato e orario pieno presso la Citta' di Rivalta di
Torino.
Le domande di partecipazione dovranno pervenire all'ufficio
personale della Citta' di Rivalta di Torino, via Balma, n. 5 - 10040
Rivalta di Torino (To), entro le ore 24,00 del 5 marzo 2020.
Il testo integrale del bando di cui al presente avviso e tutte le
relative comunicazioni saranno rese note mediante pubblicazione sul
sito www.comune.rivalta.to.it nella sezione Amministrazione
trasparente - Bandi di Concorso.
Per informazioni contattare l'ufficio personale, telefono
011/9045556-89-40.

Requisiti e titoli di studio

-conoscenza della lingua inglese
- conoscenza dell’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse
- . possesso di patente di guida di tipo B in corso di validità;
-titolo di studio: • Diploma di laurea magistrale (LM-5 del DM 270/04) o specialistica (L5/S del 509/99) in Archivistica e Biblioteconomia o Diploma di Laurea in Conservazione dei beni culturali (“vecchio ordinamento”); oppure: • Diploma di Laurea triennale (L1) in Beni Culturali per il cui conseguimento siano stati sostenuti almeno quattro esami materie biblioteconomia, bibliografia, discipline del libro e del documento o discipline affini o collegate; Sono altresì ammessi i seguenti titoli, purché si sia in possesso dell’ulteriore requisito sotto specificato: • Diploma di laurea magistrale (LM) - (DM 270/2004) tra quelle appartenenti alle seguenti classi: LM 37 “Lingue e letterature moderne europee e americane”; LM 78 “Scienze filosofiche”; LM 84 “Scienze storiche”; • Lauree specialistiche (LS) - (DM 509/1999), equiparate ai sensi del Decreto Interministeriale 9/7/2009 pubblicato in GU del 7/10/2009, n. 233 tra quelle appartenenti alle seguenti classi: 17/S “Filosofia e storia della scienza”; 18/S “Filosofia teoretica, morale, politica ed estetica”; 93/S “Storia antica”; 94/S “Storia contemporanea”; 96/S “Storia della filosofia”; 97/S “Storia medievale”; 98/S “Storia moderna”; 42/S “Lingue e letterature moderne euroamericane”; • Diploma di laurea (DL- vecchio ordinamento), equiparate ai sensi del Decreto Interministeriale 9/7/2009 pubblicato in GU del 7/10/2009, n. 233, in “Filologia e storia dell’Europa orientale”; “Filosofia”; “Lettere”; “Lingue, culture ed istituzioni dei paesi del Mediterraneo”; “Lingue e cultura dell’Europa Orientale”; “Lingue e culture europee”; “Lingue e letterature straniere”; “Storia”; “Studi comparatistici”; • Laurea (L) – (DM 270/2004) tra quelle appartenenti alle seguenti classi: L-1 “Beni culturali”; L-5 “Filosofia”; L-10 “Lettere”; L-11 “Lingue e culture moderne”; L-42 “Storia”; o lauree (L) - (DM 509/1999) - equiparate ai sensi del Decreto Interministeriale 9/7/2009 pubblicato in GU del 7/10/2009, n. 233: “Lettere”; “Lingue e culture moderne”, “Scienze dei beni culturali”; “Filosofia”; “Scienze storiche”; e possesso di: Diploma di Specializzazione in Beni Archivistici e librari oppure: • Dottorato di ricerca o Master Universitario di primo o secondo livello in materie attinenti la biblioteconomia e i beni librari; oppure: • Attestato di qualifica professionale di Bibliotecario rilasciato da enti regionali o riconosciuti, come l’attestato rilasciato dall’AIB (Associazione Italiana Biblioteche) per l’iscrizione all’albo AIB, nonché attestazioni conformi alla norma UNI 11535.

Prove d'esame

titoli di studio: punti 4
titoli di servizio: punti 4
curriculum formativo e professionale: punti 1
titoli vari e culturali: punti 1

Gli esami consisteranno nelle seguenti prove:
 EVENTUALE PROVA PRESELETTIVA
 1^ PROVA SCRITTA
 2^ PROVA SCRITTA - PRATICA
 PROVA ORALE

Le prove d’esame si terranno secondo il seguente calendario e nelle sedi sotto indicate:
EVENTUALE PROVA PRESELETTIVA: il giorno 09.03.2020 alle ore 08,30. La sede verrà comunicata attraverso specifico avviso che verrà pubblicato sul sito istituzionale del comune all’indirizzo www.comune.rivalta.to.it sezione Bandi di Concorso.
1^ PROVA SCRITTA: il giorno 11.03.2020 alle ore 08,30, presso la “Cappella del Monastero”, in Rivalta di Torino, Via Balegno.
2^ PROVA SCRITTA: il giorno 11.03.2020 alle ore 14,30, presso la “Cappella del Monastero”, in Rivalta di Torino, Via Balegno.
PROVA ORALE: il giorno 19.03.2020 alle ore 09,00, presso la Sala Consiliare della Città di Rivalta, in Rivalta di Torino, Via C. Balma, 5. I candidati presenti negli elenchi degli ammessi saranno tenuti a presentarsi, senza alcun preavviso, nel giorno, ora e luogo come pubblicati nella sezione “Bandi di Concorso” del sito istituzionale del Comune www.comune.rivalta.to.it muniti di un documento di riconoscimento in corso di validità.

Dove va spedita la domanda

La domanda di partecipazione al concorso dovrà essere: - redatta in carta semplice utilizzando esclusivamente il modello di domanda allegato al presente bando debitamente datato e sottoscritto; - obbligatoriamente corredata da un curriculum formativo - professionale debitamente datato e sottoscritto; - fatta pervenire al Protocollo generale della Città di Rivalta di Torino – Via Balma, n. 5 10040 Rivalta di Torino (TO) entro le ore 12,00 del giorno 05.03.2020 tramite:
-  Consegna a mano presso l’Ufficio Protocollo del Comune nelle seguenti fasce orarie: dal lunedì al venerdì, dalle ore 8.30 alle ore 12.00; mercoledì dalle ore 8.30 alle ore 17.30; La data di consegna è comprovata dal timbro a data dell’Ufficio Protocollo della Città di Rivalta di Torino;
 Raccomandata A.R., a mezzo del servizio postale e con esclusione di qualsiasi altro mezzo. La busta contenente la domanda di ammissione con l’allegata documentazione dovrà riportare sulla facciata, oltre al seguente indirizzo: Città di Rivalta di Torino – Via Balma, n. 5 - 10040 Rivalta di Torino (To), anche l’indicazione: domanda di partecipazione a concorso pubblico per titoli ed esami per la copertura di n. 1 (un) posto di Specialista Attività Amministrative - Bibliotecario Responsabile dei Servizi Culturali” categoria giuridica “D”, posizione economica iniziale D1, a tempo indeterminato e orario pieno, presso la Città di Rivalta di Torino (TO)
 Posta elettronica certificata (PEC) da inviarsi esclusivamente all’indirizzo: protocollo.rivalta@cert.legalmail.it ed esclusivamente da casella di posta elettronica certificata intestata al candidato. La data e l’ora di spedizione della domanda sono comprovate dall’attestazione dell’invio. La domanda e i relativi allegati dovranno essere trasmessi, preferibilmente in un unico file, ed unicamente in formato pdf, utilizzando, per la predisposizione del file, una delle seguenti modalità: 1. Sottoscrizione con firma digitale del candidato, con certificato rilasciato da un certificatore autorizzato; 2. Sottoscrizione con firma autografa del candidato della domanda con scansione della domanda stessa e dell’allegata documentazione di supporto (compreso il documento d’identità in corso di validità).

Contatta l'ente

Per informazioni contattare l'ufficio personale, telefono 011/9045556-89-40.

Commenti