• Accedi • Iscriviti gratis
  • COMUNE DI BOVEZZO, 1 istruttore direttivo contabile

    Concorso pubblico per la copertura di un posto di istruttore direttivo contabile, categoria D, a tempo pieno ed indeterminato. (GU n.9 del 31-01-2020)

    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    1
    Scadenza: 
    02/03/2020
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    concorso
    Cittadinanza: 
    Europea
    Contratto: 
    tempo indeterminato
    Titolo di studio: 
    Requisiti: 
     Laurea Magistrale in Scienze dell’economia (LM-56),
     Lauree Magistrali in Finanza (LM 16);
     Lauree Magistrali in Scienze economico-aziendali (LM-77),
     Laurea Specialistica in Scienze dell’economia (64/S),
     Laurea Specialistica in Scienze economico-aziendali (84/S),
     Diploma di Laurea (DL) in Economia e commercio (ordinamento previgente al D.M. 509/1999)
    ---
    Patente di guida di categoria B e disponibilità ad utilizzare i mezzi comunali.
    Dove va spedita la domanda: 
    a) consegnata direttamente all’Ufficio Protocollo del Comune di Bovezzo (Via Vittorio Veneto, 28) nei seguenti orari di apertura al pubblico:
    • dal lunedì al venerdì dalle ore 9,00 alle ore 12,30
    • lunedì e mercoledì dalle ore 16,00 alle ore 17,30.
    b) inviata per posta con lettera raccomandata con avviso di ricevimento e indirizzata al Protocollo del Comune di Bovezzo - Via Vittorio Veneto, 28, 25075 Bovezzo (BS).
    c) presentata per via telematica con invio di un messaggio dalla propria casella di posta elettronica certificata all’indirizzo di posta elettronica certificata protocollo@pec.comune.bovezzo.bs.it (mediante il sistema PEC to PEC), con allegati la scansione del modulo di domanda compilato e sottoscritto dal candidato con firma autografa unitamente alla fotocopia di un valido documento d’identità e gli altri allegati previsti dal bando oppure con allegati il modulo di domanda compilato e firmato digitalmente o con altra firma elettronica qualificata e gli altri allegati previsti dal bando. Il messaggio di posta elettronica deve avere quale oggetto “Domanda di partecipazione al concorso per n. 1 Istruttore direttivo contabile”.
    Contatta l'ente: 
    Servizio Affari Generali, Ufficio Protocollo, da lunedì a venerdì, dalle ore 9,00 alle 12,30.
    www.comune.bovezzo.bs.it
    Prove d'esame: 
    Preselezione.
    ---
    A. Prova scritta consistente nella redazione di un elaborato o in più domande a risposta aperta aventi ad oggetto le seguenti materie:
     D.lgs. 267/2000 - T.U.E.L. per quanto concerne sia l’ordinamento istituzionale sia l’ordinamento contabile;
     L. 241/1990 “Nuove norme sul procedimento amministrativo”;
     DPR 445/2000 “Testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di documentazione amministrativa”;
     D.Lgs. 82/2005 “Codice dell’Amministrazione digitale”;
     Normativa in materia di protezione dei dati personali (GDPR Reg. UE 679/2016 e D.Lgs. 196/2003 e smi);
     D.lgs. 50/2016 “Codice dei contratti pubblici”;
     Utilizzo delle piattaforme di eprocurement Acquistinretepa e Arca Sintel e Neca;
     L. 190/2012 “Disposizioni per la prevenzione e la repressione della corruzione e dell'illegalità nella pubblica amministrazione”;
     DPR 62/2013 “Regolamento recante codice di comportamento dei dipendenti pubblici, a norma dell’articolo 54 del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165”;
     D.lgs. 33/2013 “Riordino della disciplina riguardante il diritto di accesso civico e gli obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni da parte delle pubbliche amministrazioni”;
     Lo scenario e il quadro normativo di riferimento per la finanza pubblica, la finanza locale e l’armonizzazione contabile;
     I fondamenti della riforma della contabilità degli enti territoriali;
     I principi contabili generali e applicati di cui al D.lgs. 118/2011 modificato e integrato dal D. Lgs. 126/2014;
     La nuova contabilità finanziaria e il principio della competenza finanziaria potenziata aggiornato al DM 1 marzo 2019 (GU n. 71 del 25 marzo 2019);
     Equilibri di finanza pubblica e locale;
     L’evoluzione nella determinazione dell’equilibrio di finanza pubblica degli enti territoriali dopo le sentenze della Corte Costituzionale n. 247 /2017 e 101 / 2018;
     Analisi delle sentenze della Consulta e del disegno di legge di bilancio 2019 in termini di semplificazione dell’obiettivo di finanza pubblica degli enti territoriali;
     Introduzione al principio della contabilità economico – patrimoniale e al metodo di registrazione partiduplistico;
     Il Bilancio consolidato;
     I tributi Locali;
     Il rapporto di pubblico impiego;
     Nozioni di diritto costituzionale e amministrativo
     Nozioni di diritto penale con riferimento ai reati contro la Pubblica Amministrazione.
    ---
    B. Prova scritta a contenuto teorico/pratico consistente nella predisposizione di un provvedimento e/o iter sotteso all’adozione dello stesso relativamente alle materie di cui sopra anche mediante l’utilizzo di applicazioni informatiche d’ufficio (word, excel, ecc.).
    ---
    C. Prova orale: verterà sulle materie oggetto delle prove scritte; inoltre si potrà provvedere in tale sede ad accertare la conoscenza della lingua inglese.