• Accedi • Iscriviti gratis
  • Provincia di Parma, 2 istruttore direttivo informatico, categoria D

    Concorso pubblico, per soli esami, per la copertura di due posti di istruttore direttivo informatico, categoria D, a tempo pieno ed indeterminato, per l'ufficio sistemi informativi, provveditorato economato protocollo e archivio, di cui uno riservato al personale interno. (GU n.8 del 28-1-2020)

    Posti disponibili: 
    2
    Scadenza: 
    27/02/2020
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    concorso
    Cittadinanza: 
    Europea ed extracomunitaria
    Contratto: 
    tempo indeterminato
    Requisiti: 
    Titolo di studio Diploma di Laurea vecchio ordinamento (DL) in Informatica o in Ingegneria Elettronica o in Ingegneria Informatica Ovvero: Laurea Specialistica (DM 509/99) o Magistrale (DM 270/04) in Informatica (23/S - LM-18)),o Tecniche e metodi per la società dell’informazione ( 100/S- LM91)), o LM -66 Sicurezza informatica o in Ingegneria elettronica ( 32/S –o LM 29) o Ingegneria dell’automazione ( 29/S o LM25) o in Ingegneria Informatica ( 35/S o LM32) ovvero una tra le seguenti: Lauree Triennali DM 509/1999 DM 270/2004 in: ingegneria dei sistemi informatici , ingegneria dell'automazione, ingegneria dell'informazione, ingegneria delle reti e dei sistemi informatici, ingegneria elettronica, ingegneria scienze informatiche, ingegneria informatica, ingegneria informatica e dell'automazione, ingegneria informatica ed elettronica, scienze e tecnologie informatiche
    -essere in possesso della patente di guida di categoria B.
    Dove va spedita la domanda: 
    esclusivamente in via telematica collegandosi al seguente link:
    https://provinciaparma.elixforms.it/rwe2/module_preview.jsp?MODULE_TAG=MOD_BND_002
    Contatta l'ente: 
    Responsabile del procedimento è Paola Aldigeri (Ufficio Gestione del Personale - Viale Martiri della Libertà, 15 - Parma tel. 0521/931878 - 0521/931765).
    Prove d'esame: 
    Sono previste due prove scritte e una prova orale. Qualora il numero di domande di partecipazione al concorso sia superiore a n. 20, verrà effettuata una preselezione con una prova con domande a risposta multipla, al fine di limitare a 20 il numero dei candidati ammessi alle prove d’esame.
    Le prove selettive consisteranno in : - una prima prova scritta, a contenuto teorico, anche mediante quesiti a risposta articolata e/o sintetica, tesa all'accertamento delle competenze in rapporto alle attività da svolgere; - una seconda prova, a contenuto pratico-attitudinale, diretta ad accertare l’attitudine dei candidati alla soluzione corretta, sotto il profilo della legittimità, della convenienza, dell’efficienza ed economicità organizzativa, di questioni connesse con l’attività da svolgere. Potrà vertere sulle materie già oggetto della prova scritta e potrà consistere nella redazione di schemi di atti amministrativi e/o tecnici, di uno o più pareri, di studi di fattibilità a programmi e progetti o interventi, di elaborazioni grafiche e/o progetti correlati, o nella simulazione di interventi e/o procedimenti collocati in uno specifico contesto teorico di riferimento, o nella risoluzione di casi pratici o individuazione di soluzioni, o nell'esame di specifiche tematiche organizzativo-gestionali inerenti l'attività di assegnazione; - una prova orale consistente in un colloquio a contenuto tecnico-professionale, mirante ad accertare la preparazione e la professionalità del candidato in relazione alle competenze richieste dal bando, nonchè la conoscenza della lingua inglese e la verifica del livello di conoscenza ed uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse.
    La comunicazione della data, del luogo e dell’orario dell’eventuale preselezione e delle prove previste dal bando di concorso verrà effettuata esclusivamente sul sito internet della Provincia di Parma al seguente indirizzo http://www.provincia.parma.it/amministrazione-trasparente/concorsi;