• Accedi • Iscriviti gratis
  • Comune di Padova, 4 istruttore perito agrotecnico, categoria C

    Concorsi pubblici, per esami, per la copertura di ventidue posti per vari profili professionali, a tempo pieno ed indeterminato. (GU n.8 del 28-1-2020)

    Occupazione: 
    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    4
    Scadenza: 
    27/02/2020
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    concorso
    Cittadinanza: 
    Europea ed extracomunitaria
    Contratto: 
    tempo indeterminato
    Requisiti: 
    titolo di studio : - Diploma di istruzione secondaria di secondo grado di: • Perito Agrario, conseguito presso un istituto tecnico agrario statale, paritario o legalmente riconosciuto (vecchio ordinamento) o Diploma di istruzione secondaria di secondo grado rilasciato da un Istituto tecnico afferente al settore “tecnologico” indirizzo “Agraria, agroalimentare e agroindustria” di cui al D.P.R. 15.03.2010 n. 88 (nuovo ordinamento); • Perito Agrotecnico conseguito presso un istituto tecnico agrario statale, paritario o legalmente riconosciuto (vecchio ordinamento) o Diploma di istruzione secondaria di secondo grado rilasciato da un Istituto tecnico afferente al settore “servizi” indirizzo “Servizi per l’agricoltura e lo sviluppo rurale” di cui al D.P.R. 15.03.2010 n. 87 (nuovo ordinamento); oppure titolo “assorbente”: • laurea “triennale” ex D.M. 270/2004, classe: L-25 Scienze e tecnologie agrarie e forestali; o laurea “triennale” ex D.M. 509/99, equiparata ai sensi del D.I. 09.07.2009, classe: 20- Scienze e tecnologie agrarie, agroalimentari e forestali; o Diploma Universitario (di durata triennale) ex L. 341/90, equiparato, ex D.I. 11/11/2011, ad una delle classi di laurea summenzionate; oppure • laurea magistrale ex D.M. 270/2004, classe: LM- 69 Scienze e tecnologie agrarie; LM-73 Scienze e tecnologie forestali ed ambientali; o laurea Specialistica ex D.M. 509/99, classe: 74/S Scienze e gestione delle risorse rurali e forestali; 77/S Scienze e tecnologie agrarie; oppure • laurea conseguita secondo il “vecchio ordinamento” universitario, ante DM 509/99, in: Scienze agrarie; Scienze agrarie tropicali e subtropicali; Scienze forestali, scienze forestali e ambientali o titolo equiparato ad una delle classi di laurea del nuovo ordinamento.
    - patente di guida non inferiore alla cat. “B”.
    Dove va spedita la domanda: 
    esclusivamente collegandosi al portale “Istanze on-line” presente nel sito www.padovanet.it.
    Contatta l'ente: 
    Ulteriori informazioni, telefono: 049 8205483.
    Prove d'esame: 
    Nel sito internet www.padovanet.it, saranno pubblicate le seguenti comunicazioni: - dal giorno 24 marzo 2020, la comunicazione sull’eventuale svolgimento della preselezione o meno, il calendario e la relativa sede; - dal giorno 24 marzo 2020, l’elenco dei candidati tenuti a sostenere l’eventuale preselezione (con riferimento al numero di protocollo assegnato alla domanda di partecipazione e alla data di nascita).

    Le prove d’esame, che verteranno nelle materie indicate al successivo art. 11 “Materie d’esame”, sono costituite da: una prova scritta a contenuto teorico-pratico ed una prova orale alla quale accederanno i concorrenti che avranno riportato nella prova scritta una votazione non inferiore a 21/30; la prova orale si intende superata con il conseguimento di un punteggio non inferiore a 21/30. L'esito della prova scritta e l’elenco dei candidati che l’hanno superata saranno pubblicati, unitamente al calendario e alle sedi di svolgimento della prova orale, sul sito internet www.padovanet.it, senza ulteriori formalità.