• Accedi • Iscriviti gratis
  • Comune di Padova, 2 istruttore direttivo contabile, categoria D

    Concorsi pubblici, per esami, per la copertura di ventidue posti per vari profili professionali, a tempo pieno ed indeterminato. (GU n.8 del 28-1-2020)

    Requisiti: 
    titolo di studio : • laurea triennale ex D.M. 270/04 nelle seguenti classi: L-14 Scienze dei servizi giuridici,L-16 Scienze dell’amministrazione e dell’organizzazione, L-18 Scienze dell’economia e della gestione aziendale, L-31 Scienze dei servizi giuridici L-33 Scienze economiche, L-36 Scienze Politiche e delle relazioni internazionali, L-37 Scienze sociali per la cooperazione, lo sviluppo e la pace o Laurea triennale ex D.M. 509/99 nelle seguenti classi: 2 Scienze dei servizi giuridici, 15 Scienze politiche e delle relazioni internazionali, 17 Scienze dell'economia e della gestione aziendale, 19 Scienze dell'amministrazione, 28 Scienze economiche, 35 Scienze sociali per la cooperazione, lo sviluppo e la pace; o Diploma universitario (di durata triennale) ex L. 341/90, equiparato, ex D.I. 11/11/2011, ad una delle classi di laurea summenzionate;
    • laurea magistrale ex DM 270/04 nelle seguenti classi: LM-56 Scienze dell'economia, LM-52 Relazioni internazionali LM-62 Scienze della politica, LM-63 Scienze delle Pubbliche Amministrazioni, LM-77 Scienze economico-aziendali, LM-81 Scienze per la cooperazione e lo sviluppo, LM-90 Studi europei LMG/01 Giurisprudenza o laurea specialistica ex D.M. 509/99 nelle seguenti classi: 22/S Giurisprudenza, 60/S Relazioni internazionali, 64/S Scienze dell’economia, 70/S Scienze della politica, 84/S Scienze economico-aziendali, 88/S Scienze per la cooperazione allo sviluppo, 99/S Studi europei, 102/S Teoria e tecniche della normazione e dell’informazione giuridica;
    • laurea conseguita secondo il vecchio ordinamento universitario ante D.M. 509/99 in Giurisprudenza, Economia e commercio, Scienze politiche, Scienze dell’Amministrazione e titoli equiparati ad una delle classi di laurea del nuovo ordinamento.
    Dove va spedita la domanda: 
    esclusivamente collegandosi al portale “Istanze on-line” presente nel sito www.padovanet.it.
    Contatta l'ente: 
    Ulteriori informazioni, telefono: 049 8205483.
    Prove d'esame: 
    L’Amministrazione si riserva di procedere, prima delle prove d’esame, alla preselezione qualora il numero dei candidati, esclusi coloro che ne sono esonerati, superasse le 200 unità.I candidati devono presentarsi per l’espletamento dell'eventuale preselezione e delle prove d'esame nelle date e nelle sedi che saranno comunicate tramite pubblicazione sul sito internet www.padovanet.it, esibendo un valido documento di identità munito di fotografia.

    Nel sito internet www.padovanet.it saranno pubblicate le seguenti comunicazioni: - dal giorno 24 marzo 2020, la comunicazione sull’eventuale svolgimento della preselezione o meno, il calendario e la relativa sede; - dal giorno 24 marzo 2020, l’elenco dei candidati tenuti a sostenere l’eventuale preselezione (con riferimento al numero di protocollo assegnato alla domanda di partecipazione e alla data di nascita).
    Le prove d’esame, che verteranno nelle materie indicate al successivo art. 11 “Materie d’esame”, sono costituite da: due prove scritte, una delle quali può essere a contenuto teorico-pratico ed una prova orale alla quale accederanno i concorrenti che avranno riportato in ciascuna delle due prove scritte, una votazione non inferiore a 21/30; la prova orale si intende superata con il conseguimento di un punteggio non inferiore a 21/30. L'esito delle prove scritte, l’elenco dei candidati che hanno superato le prove scritte, saranno pubblicati, unitamente al calendario e alle sedi di svolgimento della prova orale, sul sito internet www.padovanet.it, senza ulteriore formalità.