• Accedi • Iscriviti gratis
  • Ordine degli avvocati di Alessandria, 1 operatore di amministrazione addetto alla segreteria

    Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di un posto di operatore di amministrazione addetto alla segreteria, a tempo pieno ed indeterminato, area B. (GU n.2 del 7-1-2020)

    Posti disponibili: 
    1
    Scadenza: 
    06/02/2020
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    concorso
    Cittadinanza: 
    Europea ed extracomunitaria
    Contratto: 
    tempo indeterminato
    Titolo di studio: 
    Requisiti: 
    diploma di scuola media superiore. I titoli conseguiti all'estero dovranno avere ottenuto l'equipollenza a quelli italiani e comunque essere stati riconosciuti validi dalle competenti autorita';
    f) conoscenza della lingua inglese, parlata e scritta;
    g) conoscenza dei programmi windows (o equivalenti programmi open source) piu' diffusi (Word, Excel, Power Point);
    h) adeguata conoscenza della lingua italiana, parlata e scritta (per i cittadini di uno degli Stati membri dell'Unione europea).
    Dove va spedita la domanda: 
    a) a mezzo raccomandata A.R., indirizzate al Consiglio dell'Ordine degli Avvocati di Alessandria, sito in corso Crimea, 81 – 15121 Alessandria, entro e non oltre il termine perentorio di TRENTA GIORNI a decorrere dalla data di pubblicazione dell'estratto del presente bando sulla Gazzetta ufficiale della Repubblica Italiana, IV Serie Speciale “Concorsi ed Esami”. La data di spedizione delle domande è comprovata dal timbro a data dell'Ufficio Postale accettante. I/Le candidati/e, inoltre, devono indicare, a pena di esclusione, sul frontespizio della busta contenente la domanda stessa, la dicitura “Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di n. 1 posti di “OPERATORE DI AMMINISTRAZIONE ADDETTO ALLA SEGRETERIA DEL CONSIGLIO DELL'ORDINE DEGLI AVVOCATI DI ALESSANDRIA, A TEMPO PIENO E INDETERMINATO, AREA B POSIZIONE ECONOMICA B1”;
    b) per via telematica a mezzo posta elettronica certificata (P.E.C.) al seguente indirizzo: ord.alessandria@cert.legalmail.it, indicando nell'oggetto “CONCORSO PUBBLICO OPERATORE AMMINISTRATIVO”, con invio da effettuare entro e non oltre il termine perentorio di TRENTA GIORNI a decorrere dalla data di pubblicazione dell'estratto del presente bando sulla Gazzetta ufficiale della Repubblica Italiana, IV Serie Speciale “Concorsi ed Esami”. La casella PEC da cui viene inoltrata la domanda deve essere personale ed intestata al/a candidato/a che invia la domanda di partecipazione al concorso. Le domande inviate con l’impiego di una casella PEC non intestata al/la candidato/a o da caselle di posta elettronica non certificata, saranno dichiarate inammissibili.
    Contatta l'ente: 
    Ordine degli avvocati di Alessandria negli orari di apertura al pubblico, corso Crimea n. 81, Alessandria, telefono 0131 263997, 0131 25414 e fax 0131 56238,
    Prove d'esame: 
    Prova preselettiva: la data, la sede e l'orario di svolgimento dell'eventuale prova preselettiva saranno pubblicati sul sito internet dell'Ordine degli avvocati di Alessandria (www.ordineavvocatialessandria.it).

    Il giorno, la sede e l'orario di svolgimento delle prove scritte saranno resi pubblici sul sito web dell'Ordine degli Avvocati di Alessandria (www.ordineavvocatialessandria.it) nel rispetto dei termini minimi di preavviso di cui all'art. 6 del D.P.R. n. 487/1994 e successive modificazioni e, soltanto nel caso di svolgimento della prova preselettiva, comunicati ai candidati ammessi a mezzo raccomandata A.R.
    1) una prova scritta su un tema di carattere generale con riferimento all'ambito della amministrazione pubblica e delle competenze del Consiglio dell'Ordine degli Avvocati, con particolare riferimento alle seguenti materie: “elementi di contabilità generale, ordinamento professionale forense e disciplina dell'attività professionale di avvocato, gestione albo telematico, gestione protocollo informatico, T.U. spese di giustizia, deontologia forense e procedimento disciplinare, nozioni sulle norme ordinamentali della previdenza forense, patrocinio a spese dello stato, nozioni sull'ordinamento giudiziario, disciplina della mediazione finalizzata alla conciliazione delle controversie civili e commerciali, disciplina dell'arbitrato, nozioni di informatica con particolare riferimento ai programmi di scrittura e di calcolo e di gestione degli ordini professionali, di informatica giuridica, normativa sulla protezione dei dati personali, normativa in materia di anticorruzione, norme sulla trasparenza degli atti amministrativi, norme di diritto della comunicazione e dell’informazione”;
    2) una prova orale, a cui verranno ammessi solo i candidati che avranno riportato nella prova scritta una votazione non inferiore a 21/30 (ventuno trentesimi), che verterà sulle materie oggetto della prima prova, una verifica sulla conoscenza della lingua inglese ed una prova pratica sull’uso delle più diffuse apparecchiature ed applicazioni informatiche: uso della rete e delle applicazioni Internet, utilizzo delle banche dati, posta elettronica, gestione pacchetto Office (Word, Excel, Power Point).