• Accedi • Iscriviti gratis
  • OSPEDALE POLICLINICO SAN MARTINO - GENOVA, 1 medico del lavoro

    Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di un posto di dirigente medico, a tempo indeterminato e con rapporto di lavoro esclusivo di disciplina medicina del lavoro e sicurezza degli ambienti di lavoro. (GU n.1 del 03-01-2020)

    Occupazione: 
    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    1
    Scadenza: 
    03/02/2020
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    concorso
    Cittadinanza: 
    Europea
    Contratto: 
    tempo indeterminato
    Titolo di studio: 
    Requisiti: 
    a) Diploma di laurea in Medicina e Chirurgia;
    b) Specializzazione nella disciplina oggetto del concorso pubblico o, ai sensi del comma 1 dell’art. 56 del D.P.R. n. 483/97, in disciplina equipollente;
    c) Iscrizione all’albo dell’ordine dei medici chirurghi, debitamente autocertificata ai sensi del D.P.R. 445/2000 (nell’autocertificazione devono essere espressamente indicati numero, data e Ordine a cui il candidato è iscritto).
    Dove va spedita la domanda: 
    Ospedale Policlinico San Martino, Largo Rosanna Benzi n. 10 - 16132 Genova (GE)
    PEC protocollo@pec.hsanmartino.it
    Contatta l'ente: 
    IRCCS Ospedale Policlinico San Martino
    Tel. 010/5552642-2230-3322
    dalle ore 11,00 alle ore 12,30 di tutti i giorni feriali escluso il sabato
    www.ospedalesanmartino.it
    Prove d'esame: 
    Prova scritta: relazione su un caso clinico simulato o su argomenti inerenti alla disciplina messa a concorso o soluzione di una serie di quesiti a risposta sintetica inerenti alla disciplina stessa.
    Prova pratica: esecuzione di tecniche e manualità peculiari della disciplina messa a concorso. La prova pratica deve comunque essere anche illustrata schematicamente per iscritto.
    Prova orale: colloquio sulle materie inerenti il profilo a concorso; nel corso della prova orale si procederà altresì all’accertamento della conoscenza dell’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse e al colloquio per la verifica della conoscenza, almeno a livello iniziale, della lingua inglese.

    - la movimentazione manuale dei pazienti;
    - il rischio da esposizione a campi elettromagnetici;
    - le radiazioni ionizzanti: salvaguardia della salute e della professionalità;
    - le idoneità complesse: definizione e gestione;
    - la sorveglianza straordinaria nei casi di esposizione professionale a TB bacillifera;
    - alcol e lavoro: stratificazione della problematica;
    - il rischio da lavoro notturno;
    - il lavoro in atmosfera iperbarica;
    - sostanze cancerogene: sorveglianza sanitaria ed altri obblighi di legge
    - la valutazione dei rischi psicosociali: stress lavoro correlato e violenza nei luoghi di lavoro.