• Accedi • Iscriviti gratis
  • Comune di Biella, 1 istruttore educativo, categoria C

    Concorso pubblico, per esami, per la copertura di un posto di istruttore educativo, categoria C, a tempo pieno ed indeterminato. (GU n.103 del 31-12-2019)

    Occupazione: 
    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    1
    Scadenza: 
    30/01/2020
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    concorso
    Cittadinanza: 
    Europea ed extracomunitaria
    Contratto: 
    tempo indeterminato
    Titolo di studio: 
    Requisiti: 
    • Laurea Magistrale quinquennale in Scienza della formazione primaria (classe LM-85 bis), conseguita dopo il 31.05.2017, fino all’attivazione di un corso di specializzazione integrativo per complessivi 60 crediti;
    • Laurea Triennale in Scienza dell’educazione e della formazione (classe L-19), conseguita dopo il 31.05.2017, fino all’attivazione dei nuovi corsi a indirizzo specifico per l’infanzia.
    Continuano ad avere validità per l'accesso ai posti di educatore dei servizi educativi per l'infanzia i titoli conseguiti nell'ambito delle specifiche normative regionali ove non corrispondenti a quelli di cui al periodo precedente, conseguiti entro il 31.05.2017 (D.Lgs. n. 65 del 13/4/2017 - art. 14 - comma 3) e già previsti dalla L.R. 3/1973, Capo IV, artt. 15 e 17; D.G.R.28-9454/2003, All. A, art.4; D.G.R. 20-11930/2004, All. A, art. 4; D.G.R. 13-2738/2006, All. 2 art. 4) e precisamente: • Diploma di Puericultrice; • Diploma di Maestra di Scuola d’Infanzia; • Diploma di Maturità Magistrale; • Diploma di Liceo Psico-Pedagogico; • Diploma di Vigilatrice d’infanzia, nel rispetto delle norme di cui all’art. 1 della L.R. 17 marzo 1980, n.16; • Attestato di Qualifica Educatore per la prima infanzia o equivalenti rilasciato da Agenzia Formativa accreditata dalla Regione Piemonte di cui all’art. 11 della L.R. 63/95; • Diploma di Dirigente di Comunità; • Diploma di Laurea in Scienze dell’educazione, Scienze della Formazione Primaria e lauree con contenuti formativi analoghi; • Diploma di Tecnico dei Servizi Sociali; • altri Diplomi di Scuola Media Superiore, dai cui provvedimenti istitutivi si riconosca un profilo professionale rivolto all’organizzazione e gestione degli asili nido.
    Dove va spedita la domanda: 
    - spedita al seguente indirizzo: Comune di Biella, Via Battistero 4, 13900 - Biella, a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento, recante sul retro della busta l'indicazione: “Contiene domanda per Concorso pubblico per esami per la copertura a tempo pieno e indeterminato di 1 posto di “Istruttore Educativo - Cat. “C” - Posizione Economica “C1” presso gli Asili Nido Comunali”;
    - consegnata direttamente all'Ufficio Protocollo del Comune di Biella – Via Battistero 4, negli orari di apertura: lunedì, martedì, mercoledì e venerdì dalle 8,30- 12,00 e dalle 14,15 alle 16,00 e giovedì dalle 8,00 alle 16,00;
    - consegnata direttamente al Servizio Risorse Umane e Organizzazione del Comune di Biella, Via Tripoli 48, negli orari di apertura: lunedì, martedì, mercoledì e venerdì dalle 8,30- 12,00 e dalle 14,15 alle 16,00 e giovedì dalle 8,00 alle 16,00;
    - tramite posta elettronica certificata inviando la domanda sottoscritta digitalmente all’indirizzo PEC del Comune di Biella protocollo.comunebiella@pec.it in questo caso è possibile inviare la domanda scansionata già sottoscritta con firma autografa;
    Contatta l'ente: 
    Comune di Biella, tel 015/3507467 - e-mail: ufficiopersonale@comune.biella.it
    Prove d'esame: 
    Il programma d’esame prevede due prove scritte ed una prova orale vertenti sulle seguenti materie: • Elementi di psicologia dell'età evolutiva; • Pedagogia generale: principali teorie e modelli di riferimento; • La progettazione educativa e pedagogica nel Nido d'infanzia: contenuti, metodologie e finalità; • Il momento dell’“ambientamento“ nel Nido d'infanzia; • L'osservazione e la documentazione: metodologie, tecniche e significati; • I momenti di routine; • Teorie, modelli e buone pratiche educative per favorire l’inclusione in particolare sul tema della disabilità e dell’Intercultura; • La figura dell’educatore e la sua professionalità: strumenti e metodologie di lavoro; • Nuove prospettive e nuovi orientamenti in campo educativo; • La continuità educativa orizzontale (nido d'infanzia – famiglia): modalità e significati; • La continuità educativa verticale (nido d'infanzia – scuola infanzia); • Le relazioni all'interno del gruppo di lavoro: modalità e significati; • Valutazione della qualità nei servizi alla prima infanzia: indicatori e strumenti di rilevazione; • Riforma del sistema nazionale di istruzione ed educazione (Legge 107/2015, art. 1, commi 180 e 181 e decreto attuativo n. 65/2017); • Regolamentazione Regionale in materia di servizi educativi all’infanzia, con particolare riferimento ai nidi d’infanzia; • Elementi di diritto amministrativo, con particolare riferimento: • Ordinamento degli Enti Locali (D.Lgs. n. 267/2000 e successive modifiche e integrazioni); • Normativa in materia di protezione dei dati personali (Reg. Ue 679/2016);• Nozioni sulla normativa relativa alla disciplina del rapporto di lavoro nell’ente locale (D.Lgs. n. 165/01 e s.m.i.; C.C.N.L vigenti) • Codice di comportamento dei dipendenti pubblici;

    1^ Prova scritta: La prova a contenuto teorico consisterà nella soluzione di appositi quesiti a risposta multipla con risposte già predefinite sulle materie oggetto di esame.
    2^ Prova scritta: La prova a contenuto teorico-pratico consisterà nella redazione di un testo in cui esplicitare le modalità di approccio ad uno o più casi operativi riferiti a situazioni tipiche dei contesti del servizio asili nido con riferimento ad uno o più delle materie sopraindicate.
    Prova orale: Colloquio sulle materie indicate nel programma d’esame.

    Il diario delle prove scritte sarà comunicato ai candidati ammessi, mediante pubblicazione dello stesso sul sito del Comune di Biella, www.comune.biella.it, sezione “Amministrazione trasparente”, voce “Bandi di Concorso”, con almeno quindici giorni di preavviso. L’elenco dei candidati ammessi alla prova orale, unitamente ai voti riportati nelle singole prove scritte sarà pubblicato, a cura della Commissione Giudicatrice, sul sito del Comune di Biella, www.comune.biella.it, Sezione “Amministrazione Trasparente”, voce “Bandi di Concorso”, almeno 20 giorni prima dello svolgimento della prova orale.