• Accedi • Iscriviti gratis
  • ASL Roma 5 - Tivoli, 2 dirigente medico area della medicina diagnostica e dei servizi, disciplina di neurofisiopatologia

    Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di due posti di dirigente medico, a tempo pieno ed indeterminato, area della medicina diagnostica e dei servizi, disciplina di neurofisiopatologia. (GU n.101 del 24-12-2019)

    Occupazione: 
    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    2
    Scadenza: 
    23/01/2020
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    concorso
    Cittadinanza: 
    Europea ed extracomunitaria
    Contratto: 
    tempo indeterminato
    Titolo di studio: 
    Requisiti: 
    3. Laurea in Medicina e Chirurgia;
    4. Specializzazione in Neurofisiopatologia ovvero in una delle discipline riconosciute equipollenti o affini
    5. Iscrizione all’albo dell’Ordine dei medici chirurghi
    Dove va spedita la domanda: 
    al link: http://concorsi.aslroma5.it
    Contatta l'ente: 
    Per ulteriori informazioni gli interessati potranno rivolgersi alla U.O.C. Politiche del personale e qualita', tel.0774/701038-20-66-37-21-90-15 o tramite e-mail all'indirizzo politichedelpersonaleequalita@aslroma5.it
    Prove d'esame: 
    La Commissione esaminatrice, ai sensi delle disposizioni contenute nel D.P.R. 483/97, art. 27 dispone complessivamente di 100 punti così ripartiti:
    - 20 punti per i titoli così ripartiti:
    10 punti per i titoli di carriera
    3 punti per i titoli accademici e di studio
    3 punti per le pubblicazioni e i titoli scientifici
    4 punti per il curriculum formativo e professionale;
    - 80 punti per le prove di esame così ripartiti:
    30 punti per la prova scritta
    30 punti per la prova pratica
    20 punti per la prova orale.

    Le prove di esame verteranno sui seguenti argomenti: Prova scritta: relazione su caso clinico simulato o su argomenti inerenti alla disciplina messa a concorso o soluzione di una serie di quesiti a risposta sintetica inerenti alla disciplina stessa. Prova pratica: su tecniche e manualità peculiari della disciplina messa a concorso. La prova pratica deve comunque essere anche illustrata schematicamente per iscritto. Prova orale: sulle materie inerenti alla disciplina a concorso nonché sui compiti connessi alla funzione da conferire.
    I candidati ammessi alla procedura concorsuale saranno convocati attraverso la pubblicazione, avente valore di notifica, di un avviso almeno 15 (quindici) giorni prima dello svolgimento della prova scritta sul Bollettino Ufficiale della Regione Lazio e sul sito dell’Azienda all’indirizzo www.aslroma5.info – Amministrazione trasparente – Bandi di Concorso. I candidati ammessi alla prova pratica saranno convocati attraverso la pubblicazione, avente valore di notifica, di un avviso almeno 20 (venti) giorni prima dello svolgimento della prova pratica sul Bollettino Ufficiale della Regione Lazio e sul sito dell’Azienda all’indirizzo www.aslroma5.info – Amministrazione trasparente – Bandi di Concorso. I candidati ammessi alla prova orale saranno convocati attraverso la pubblicazione, avente valore di notifica, di un avviso almeno 20 (venti) giorni prima dello svolgimento della prova orale sul sito dell’Azienda all’indirizzo www.aslroma5.info – Amministrazione trasparente – Bandi di Concorso.