• Accedi • Iscriviti gratis
  • Unione Bassa Est Parmense di Sorbolo Mezzani, 1 istruttore direttivo tecnico responsabile dell'ufficio lavori pubblici, categoria D

    Selezione pubblica, per esami, per la copertura di un posto di istruttore direttivo tecnico responsabile dell'ufficio lavori pubblici, categoria D, a tempo pieno e determinato, per il settore lavori pubblici e patrimonio del Comune di Colorno. (GU n.99 del 17-12-2019)

    Posti disponibili: 
    1
    Scadenza: 
    02/01/2020
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    concorso
    Cittadinanza: 
    Europea ed extracomunitaria
    Contratto: 
    tempo determinato
    Requisiti: 
    titoli di studio o di titolo equipollente: - diplomi di laurea di cui agli ordinamenti non ancora riformulati ai sensi del d.m. n. 509/1999 in: • Ingegneria civile; • Ingegneria edile; • Ingegneria edile – Architettura; • Architettura; - diplomi appartenenti alle seguenti classi delle lauree specialistiche o magistrali di cui agli ordinamenti già riformulati ai sensi del d.m. n. 509/1999 e del d.m. n. 270/2004: • Classe delle lauree specialistiche in architettura e ingegneria edile; • Classe delle lauree specialistiche in ingegneria civile; • Classe delle lauree magistrali in architettura e ingegneria edile-architettura; • Classe delle lauree magistrali in ingegneria civile; • Classe delle lauree magistrali in ingegneria dei sistemi edilizi; - diplomi appartenenti alle seguenti classi delle lauree di cui agli ordinamenti già riformulati ai sensi del d.m. n. 509/1999 e del d.m. n. 270/2004: • Scienze dell'architettura e dell'ingegneria edile; • ingegneria civile e ambientale; • Scienze dell'architettura;

    Dove va spedita la domanda: 
    La domanda di ammissione alla selezione dovrà pervenire, a pena di esclusione, entro e non oltre il quindicesimo giorno dalla data di pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana n. 99 del 17 dicembre 2019 – Serie IV – Concorsi ed Esami del relativo avviso, contenente gli estremi del presente bando e l’indicazione del termine per la sua presentazione. Il termine di quindici giorni, cadente nella giornata di Mercoledì 1 Gennaio 2020, giorno festivo, è automaticamente prorogato al giorno successivo ovvero Giovedì 2 Gennaio 2020 alle ore 13.00. Il termine è perentorio. La domanda dovrà essere redatta secondo lo schema allegato al presente bando e riportare - a pena di esclusione - tutte le indicazioni che, secondo la normativa vigente, il candidato è tenuto a fornire.
    Le domande di ammissione alla selezione devono essere presentate, direttamente all'ufficio protocollo dell'Unione negli orari di apertura al pubblico, o pervenire allo stesso ufficio mediante raccomandata con avviso di ricevimento o posta elettronica certificata, da spedire all'indirizzo: unionebassaestparmense@legalmail.it, con esclusione di qualsiasi altro mezzo, entro il termine perentorio sopra indicato.
    Contatta l'ente: 
    Ulteriori informazioni sulle procedure di mobilità oggetto del presente avviso potranno essere acquisite presso l’ufficio del personale tel. 0521/669620..
    Prove d'esame: 
    I candidati, al fine di accertare il requisito previsto per legge della comprovata esperienza e specifica professionalità nelle materie oggetto dell'incarico, saranno sottoposti a prova scritta e orale ai sensi dell’art. 27, comma 6, del vigente regolamento generale sull’ordinamento degli uffici e dei servizi. La prova scritta sarà orientata al fine di valutare, in particolare, le conoscenze, le attitudini e le capacità professionali possedute dal candidato, con riferimento alle attività e alle competenze richieste nell’art. 2 del presente avviso e al fine di valutare la conoscenza tecnico-normativa di interventi in ambito lavori pubblici, il possesso del processo logicogestionale dell’iter progettuale, gestione dell’iter procedimentale e amministrativo in materia di LLPP La prova scritta, pertanto potrà consistere nello svolgimento di un tema progettuale di opera pubblica e/o in domande specifiche a risposta aperta sintetica sulle materie di competenza richieste dal bando.

    La prova scritta si terrà il giorno 16 gennaio 2020 alle ore 9.15, con appello nominale alle ore 8.45. Il luogo della selezione verrà reso noto unitamente all’elenco degli ammessi e degli esclusi alla procedura con le stesse modalità seguite per la pubblicazione del presente bando. I candidati dovranno presentarsi nel giorno e nell’ora indicata muniti di documento di riconoscimento. La mancata presentazione equivarrà a rinuncia.

    La prova orale, cui accederanno solo i candidati che avranno superato la prova scritta, si terrà il giorno 23 gennaio 2020, anche il luogo della prova orale sarà comunicato unitamente all’elenco degli ammessi e degli esclusi alla procedura con le stesse modalità seguite per la pubblicazione del presente bando