• Accedi • Iscriviti gratis
  • REGIONE EMILIA-ROMAGNA, 138 poliziotti municipali

    Corso-concorso pubblico, per esami, per la copertura di centotrentotto posti di agente di polizia locale, categoria C, a tempo pieno ed indeterminato, presso enti locali convenzionati. (GU n.98 del 13-12-2019)

    Occupazione: 
    Posti disponibili: 
    138
    Scadenza: 
    20/01/2020
    Tipo: 
    Cittadinanza: 
    Titolo di studio: 
    Requisiti: 
    a) cittadinanza italiana;
    b) età non inferiore ad anni 18 e non superiore al limite massimo di età previsto dalla delibera regionale 1605 del 30/09/2019 pari a anni 35 da possedere alla data di scadenza del Bando;
    c) titolo di studio: diploma di scuola media superiore (maturità);
    d) le seguenti patenti di guida:
     di categoria “B”, in corso di validità;
     di categoria “A2” per la conduzione di motocicli, in corso di validità, oppure conseguita entro la data di svolgimento della prova di preselezione a contenuti professionali;
    e) godimento dei diritti civili e politici;
    f) essere in posizione regolare nei confronti degli obblighi militari di leva (per gli obbligati ai sensi di legge);
    g) non essere stati ammessi a prestare servizio civile quali obiettori di coscienza oppure, trascorsi almeno 5 anni dal collocamento in congedo, avere rinunciato irrevocabilmente allo status di obiettore;
    h) non avere impedimento alcuno al porto e all'uso dell'arma;
    i) non avere riportato condanne penali definitive per i reati contro la pubblica amministrazione;
    l) non essere stati destituiti, oppure dispensati o licenziati dall'impiego presso la Pubblica Amministrazione per incapacità o persistente insufficiente rendimento, o per la produzione di documenti falsi o dichiarazioni false commesse ai fini o in occasione dell'instaurazione del rapporto di lavoro;
    m) non essere stati licenziati per mancato superamento del periodo di prova per il medesimo profilo messo a concorso da meno di cinque anni e non essere stati licenziati per motivi disciplinari da una Pubblica Amministrazione;
    n) non aver subito condanna a pena detentiva per delitto non colposo e non essere stati sottoposti a misura di prevenzione;
    o) non essere stati espulsi dalle Forze armate o dai Corpi militarmente organizzati;
    p) disponibilità incondizionata al porto e all'eventuale uso dell'arma e alla conduzione dei veicoli in dotazione al servizio di Polizia Locale (autoveicoli, motocicli, ciclomotori, biciclette e autocarri per trasporto di motoveicoli);
    q) non trovarsi in condizione di disabilità, ai sensi dell'art. 3 comma 4 della L. 68/99.
    Dove va spedita la domanda: 
    Online www.regione.emilia-romagna.it, seguendo il percorso: “Leggi Atti Bandi”, “Bandi e Concorsi - Opportunità di lavoro in Regione/Concorsi” - sezione “Procedure selettive pubbliche”, - http://www.servizi.regione.emilia-romagna.it/e-recruiting/ - al link relativo alla presente procedura e secondo le istruzioni ivi riportate nell'apposita “Guida alla compilazione della domanda”.
    Contatta l'ente: 
    URP
    urp@regione.emilia-romagna.it
    L’URP osserva il seguente calendario di chiusura al pubblico: dal 27 dicembre 2019 al 6 gennaio 2020.
    www.regione.emilia-romagna.it
    wwwservizi.regione.emilia-romagna.it/e-recruiting
    Prove d'esame: 
    Lo svolgimento del concorso prevede:
    a. prova scritta di preselezione di cultura generale;
    b. prova fisica di preselezione;
    c. prova di preselezione a contenuti professionali
    d. prova di idoneità psico-attitudinale;
    e. visita medica per le finalità di cui alla DGR 278/2005;
    f. formazione residenziale della durata di 180 ore complessive (si svolgeranno indicativamente nell’arco di 4 settimane);
    g. esame finale
    ---
    Con avviso pubblicato sul sito dell’Ente www.regione.emilia-romagna.it, seguendo il percorso: “Leggi Atti Bandi”, “Bandi e Concorsi - Opportunità di lavoro in Regione/Concorsi” - sezione “Procedure selettive pubbliche” entro il 29 gennaio 2020, verrà comunicato ai candidati il calendario dettagliato delle prove di preselezione.