• Accedi • Iscriviti gratis
  • COMUNE DI SUZZARA, 1 istruttore amministrativo

    Selezione pubblica per la copertura di un posto di istruttore amministrativo, categoria C, a tempo determinato e parziale. (GU n.96 del 06-12-2019)

    Requisiti: 
    - Diploma di istruzione di secondo grado di durata quinquennale ed inoltre Corso di formazione ai sensi del D.P.R. 422/2001 (si considera valida come formazione anche la Laurea in Scienze della Comunicazione, Relazioni Pubbliche e altre lauree con indirizzi assimilabili ai sensi del D.P.R. 422/2001, o altro titolo di specializzazione o di perfezionamento post laurea, ai sensi del D.P.R.422/2001).
    - Patente di guida di categoria B in corso di validità.
    Dove va spedita la domanda: 
    Comune di Suzzara, Ufficio Personale, P.zza Castello 1 cap. 46029
    PEC protocollo@comune.suzzara.mn.legalmail.it
    - per fax al n. 0376/522138
    - consegna diretta all’Ufficio Protocollo del Comune - Via Montecchi 7/b negli orari di apertura (rinvenibili sul sito web istituzionale dell’Ente: www.comune.suzzara.mn.it);
    Contatta l'ente: 
    Ufficio Personale – Piazza Castello, 1 – tel. 0376 513223.
    www.comune.suzzara.mn.it
    Prove d'esame: 
    Preselezione eventuale.
    Gli esami consisteranno in una prova scritta ed una prova orale.
    La PROVA SCRITTA consisterà in un elaborato a contenuto teorico e/o nella redazione di uno o più atti o provvedimenti tipici connessi al ruolo di addetto alle attività di informazione e comunicazione e verterà sulle seguenti materie:
    1) Ordinamento degli enti locali (d.lgs. n. 267/2000 e s.m.);
    2) Legislazione sul procedimento amministrativo, sul diritto di accesso ai documenti amministrativi, sulla documentazione amministrativa e codice dell’amministrazione digitale (Legge 241/1990 e s.m., dpr 445/2000 es.m., d.lgs. 82/2005 e s.m e i.);
    3) Il “nuovo” accesso civico (d.lgs. 25 maggio 2016, n. 97);
    4) Norme in materia di trasparenza e anticorruzione (d.lgs. 33/2013 e s.m., legge n. 190/2012 e s.m.);
    5) Disciplina delle attività di informazione e comunicazione delle pubbliche amministrazioni (legge 150/2000);
    6) il D. Lgs. n. 196/2003 e successive modificazioni ed integrazioni e il Regolamento (UE) 2016/679;
    7) Norme relative all’individuazione dei titoli professionali da utilizzare presso le pubbliche amministrazioni per le attività di informazione e comunicazione (dpr 422/2001);
    8) Altre disposizioni in materia di comunicazione delle pubbliche amministrazioni;
    9) Nozioni di teoria e tecniche di comunicazione istituzionale, ascolto dei cittadini e partecipazione, monitoraggio della qualità dei servizi, gestione degli sportelli polifunzionali;
    10) New media: la pubblica amministrazione al tempo dei social network;
    11) I siti internet nella pubblica amministrazione.
    Per tutti i provvedimenti normativi citati si deve far riferimento al testo vigente alla data di pubblicazione del presente bando.
    ---
    La PROVA ORALE verterà sulle materie e gli argomenti oggetto della prova scritta.
    E’ previsto inoltre in sede di prova orale l’accertamento della conoscenza:
    - dell’uso dei sistemi operativi informatici più diffusi;
    - della lingua inglese;
    La prova orale sarà pubblica e si svolgerà in un’aula idonea ad assicurare la partecipazione del pubblico.