• Accedi • Iscriviti gratis
  • Consiglio per la Ricerca in Agricoltura e l’Analisi dell’Economia Agraria, 1 assegno di ricerca, per il Centro di ricerca agricoltura e ambiente di Bari

    Conferimento, per titoli e colloquio, di un assegno di ricerca, per il Centro di ricerca agricoltura e ambiente di Bari. (GU n.95 del 3-12-2019)

    Elementi essenziali di Diritto Pubblico

    E-book in formato pdf oppure epub. Download immediato.

    € 4,90
    € 2,99
    Occupazione: 
    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    1
    Scadenza: 
    02/01/2020
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    concorso
    Cittadinanza: 
    Europea ed extracomunitaria
    Contratto: 
    tempo determinato

    Categorie correlate

    Requisiti: 
    Laurea Specialistica (DM 509/99) : 36/S (Ingegneria meccanica) , 77/S (Scienze e tecnologie agrarie)
    Dove va spedita la domanda: 
    La domanda di ammissione alla selezione, redatta in carta semplice secondo lo schema allegato 1 al presente bando, corredata di tutti i titoli e i documenti, dovrà essere presentata direttamente o inviata mediante Raccomandata con Avviso di Ricevimento, al CREA-AA Centro di ricerca Agricoltura e Ambiente, Via Celso Ulpiani 5 – 70125 Bari o tramite PEC (aa@pec.crea.gov.it)
    Contatta l'ente: 
    -
    Prove d'esame: 
    La Commissione esaminatrice è nominata con Determina del Direttore del Centro di ricerca titolare dei fondi per lo svolgimento dell’attività di ricerca – fatti salvi i casi previsti dall’Art. 1 , comma 2, par. 2 - ed è composta da tre membri: uno scelto tra gli esperti iscritti all’albo pubblicato sul sito dell’Ente con funzioni di Presidente, uno appartenente al ruolo del CREA con il profilo professionale di Ricercatore o Tecnologo esterno alla sede del Centro dove opererà l’assegnista ed il responsabile scientifico della ricerca. Il punteggio complessivo attribuibile è pari a 30 punti come di seguito indicato: - 22 punti per i titoli, 8 punti per il colloquio.