• Accedi • Iscriviti gratis
  • COMUNE DI SANREMO, 5 istruttori direttivi tecnici

    Concorsi pubblici, per esami, per la copertura di cinque posti di istruttore direttivo servizi tecnici, categoria D, a tempo pieno ed indeterminato. (GU n.94 del 29-11-2019)

    Requisiti: 
    SISTEMA INFORMATIVO TERRITORIALE
     laurea triennale (L) nelle seguenti classi di laurea o equiparate:
    - L- 7 Ingegneria civile e ambientale o
    - L- 8 Ingegneria dell’informazione o
    - L – 17 Scienze dell’architettura o
    - L – 23 Scienze e tecniche dell’edilizia
    oppure
     diploma di laurea (DL) vecchio ordinamento in:
    - Architettura o
    - Ingegneria civile o
    - ingegneria edile o
    - ingegneria edile – architettura o
    - ingegneria informatica o
    - ingegneria per l’ambiente e il territorio titoli equipollenti per legge
    Abilitazione all’esercizio della professione
    ---
    SERVIZIO AMBIENTE laurea triennale (L) nelle seguenti classi di laurea o equiparate:
    - L- 7 Ingegneria civile e ambientale
    oppure
     diploma di laurea (DL) vecchio ordinamento in:
    - Ingegneria per l’ambiente e il territorio o
    - Ingegneria chimica
    O titoli equipollenti per legge
    oppure
     laurea specialistica (LS) o laurea magistrale (LM) equiparate ai diplomi di laurea (DL) vecchio ordinamento indicati al punto 2, secondo le tabelle di equiparazione di cui al decreto interministeriale 09.07.2009 (“equiparazione tra lauree di vecchio ordinamento, lauree specialistiche e lauree magistrali”)
    Abilitazione all’esercizio della professione
    ---
    URBANISTICA
     diploma di laurea (DL) vecchio ordinamento in:
    - architettura o
    - ingegneria edile o
    - ingegneria edile – architettura
    titoli equipollenti per legge
    oppure
     laurea specialistica (LS) o laurea magistrale (LM) equiparate ai diplomi di laurea (DL) vecchio ordinamento indicati al punto 1, secondo le tabelle di equiparazione di cui al decreto interministeriale 09.07.2009 (“equiparazione tra lauree di vecchio ordinamento, lauree specialistiche e lauree magistrali”)
    Abilitazione all’esercizio della professione
    ---
    IMPIANTI COMUNALI
     diploma di laurea (DL) vecchio ordinamento in:
    - ingegneria elettrica o
    - ingegneria elettronica o
    - ingegneria industriale o
    - ingegneria meccanica o
    - ingegneria navale o
    - ingegneria nucleare
    o titoli equipollenti per legge
    oppure
     laurea specialistica (LS) o laurea magistrale (LM) equiparate ai diplomi di laurea (DL) vecchio ordinamento indicati al punto 1, secondo le tabelle di equiparazione di cui al decreto interministeriale 09.07.2009 (“equiparazione tra lauree di vecchio ordinamento, lauree specialistiche e lauree magistrali”)
    Abilitazione all’esercizio della professione
    Dove va spedita la domanda: 
    Comune di Sanremo, C.so Cavallotti n. 59, 18038 Sanremo
    (PEC) comune.sanremo@legalmail.it
    Contatta l'ente: 
    Settore Risorse Umane
    Corso Cavallotti, 59
    Telefono 0184/580245
    www.comunedisanremo.it
    Prove d'esame: 
    SISTEMA INFORMATIVO TERRITORIALE
    1^ PROVA SCRITTA consistente in un elaborato teorico sulle seguenti materie:
    • Normativa urbanistico edilizia e del paesaggio nazionale e regionale;
    • Modellazione della realtà nei SIT (tipi di rappresentazione, modellazione degli oggetti spaziali); Struttura e funzioni dei SIT (concetti base, ambienti applicativi, funzioni e componenti di un SIT); Analisi spaziale (tipologie, metodi e strument i di analisi spaziali, rappresentazione dei risultati);
    • Fonti ed acquisizione dei dati (fonti dei dati territoriali, metodi di acquisizione e di aggiornamento dei dati, telerilevamento, cartografia numerica, GPS);
    • Tecnologia dei SIT (caratteristiche dei prodotti del mercato, architetture tradizionali e web based); Progettazione, realizzazione ed esercizio dei SIT (analisi di fattibilità e progetto, sviluppo di applicazioni territoriali, implementazioni territoriali, implementazione e manutenzione dei SIT);
    • Nozioni relative alla legislazione nazionale e della Regione Liguria in materia di urbanistica e pianificazione territoriale;
    • Nozioni in materia di normativa specifica relativa al trattamento informatico e all’archiviazione di dati forniti in forma digitale;
    • Elementi di informatica e sistemi operativi, di basi dati e reti di computer; nozioni fondamentali di elaborazione dati, le componenti tecnologiche di un sistema informatico, progetti informatici specificamente orientati all’implementazione e sviluppo di sistemi cartografici; nozioni di urbanistica e di pianificazione territoriale;
    • Diffusione dell’informazione geografica sul web;
    • Nozioni in materia di Catasto;
    • Conduzione e gestione di progetti di disegno informatizzato e implementazione di infrastrutture per pubbliche amministrazione;
    • Funzionalità degli applicativi GIS, con particolare riguardo ai software Qgis Autocad Map Geomedia e all’interscambio con altri prodotti;
    • Nozioni base sulla programmazione in Mapbasic;
    • Concetti e principi di strutture informatiche e di DBMS orientati alla gestione cartografica; integrazione con database di office ed Ascot3;
    • Struttura e flussi di aggiornamento delle informazioni delle principali banche dati territoriali a livello comunale (catasto, registro imprese, banche dati anagrafiche e tributarie);
    • Progettazione e strutturazione dei dati geografici utilizzati nelle analisi urbanistiche
    • Analisi urbanistiche e territoriali con strumenti GIS;
    • Digitalizzazione ed elaborazione dei dati vettoriali georiferiti;
    • Tecniche di georeferenziazione dei dati vettoriali e dati raster;
    Nozioni di cartografia con particolare riferimento a quella della Regione Liguria;
    • Normativa nazionale e regionale sui sistemi informativi territoriali;
    • Direttive europee sull’informazione geografica;
    • Ordinamento degli Enti Locali;
    • Ordinamento contabile e finanziario degli enti locali;
    • Diritto amministrativo (con particolare riferimento a: atti e provvedimenti amministrativi, principi che regolano l’attività amministrativa e procedimento amministrativo, accesso agli atti, tutela della privacy);
    • Codice di comportamento dei dipendenti pubblici;
    • Elementi di diritto penale, con riferimento ai reati contro la Pubblica Amministrazione.
    • Elementi in materia di trasparenza e di prevenzione e repressione della corruzione e dell’illegalità nelle Pubblica Amministrazione;
    • Rapporto di lavoro nell’ente locale e Contratto Nazionale di Lavoro del Comparto Regioni Enti Locali (D.Lgs. n. 165/01 e successive modifiche ed integrazioni);
    • Statuto e Regolamenti del Comune di Sanremo con particolare riferimento all’ordinamento contabile;
    • Codice dei Contratti.
    2^ PROVA SCRITTA: redazione di un elaborato a contenuto teorico-pratico inerente lo svolgimento delle mansioni proprie della posizione da ricoprire che verterà sulle materie indicate per la prima prova scritta.
    Nelle prove scritte non sono consultabili testi.
    PROVA ORALE:
    - materie delle prove scritte,
    - colloquio psicologico con psicologo del lavoro per la valutazione dell’attitudine, dell’orientamento al risultato e della motivazione del candidato.
    ---
    SERVIZIO AMBIENTE
    1^ PROVA SCRITTA consistente in un elaborato teorico sulle seguenti materie:
    • Codice dell’ambiente – D. Lgs. 152/2006 e ss.mm.ii.;
    • Codice dei contratti – D. Lgs. 50/2016 e ss.mm.ii.
    • Normativa in materia di tutela di sicurezza e salute nei luoghi di lavoro - D.Lgs. 81/2008
    • Ordinamento degli Enti Locali;
    • Ordinamento contabile e finanziario degli enti locali;
    • Diritto amministrativo (con particolare riferimento a: atti e provvedimenti amministrativi, principi che regolano l’attività amministrativa e procedimento amministrativo, accesso agli atti, tutela della privacy);
    • Codice di comportamento dei dipendenti pubblici;
    • Elementi di diritto penale, con riferimento ai reati contro la Pubblica Amministrazione.
    • Elementi in materia di trasparenza e di prevenzione e repressione della corruzione e dell’illegalità nelle Pubblica Amministrazione;
    • Rapporto di lavoro nell’ente locale e Contratto Nazionale di Lavoro del Comparto Regioni Enti Locali (D.Lgs. n. 165/01 e successive modifiche ed integrazioni);
    • Statuto e Regolamenti del Comune di Sanremo;
    2^ PROVA SCRITTA: redazione di un elaborato a contenuto teorico-pratico inerente lo svolgimento delle mansioni proprie della posizione da ricoprire che verterà sulle materie indicate per la prima prova scritta.
    Nelle prove scritte non sono consultabili testi.
    PROVA ORALE:
    - materie delle prove scritte,
    - colloquio psicologico con psicologo del lavoro per la valutazione dell’attitudine, dell’orientamento al risultato e della motivazione del candidato.
    ---
    URBANISTICA
    1^ PROVA SCRITTA consistente in un elaborato teorico sulle seguenti materie:
    • Progettazione e Direzione dei lavori pubblici;
    • Normativa della sicurezza nei luoghi di lavoro con particolare approfondimento circa i cantieri temporanei e mobili;
    • Espropriazione per pubblica utilità (Testo Unico 327/2001);
    • Legislazione nazionale e regionale relativa a: urbanistica e pianificazione territoriale, edilizia pubblica e privata, repressione e gestione degli illeciti edilizi;
    • Codice dell’Ambiente;
    • Codice dei Beni Culturali e del Paesaggio e normativa del paesaggio regionale;
    • Normativa regionale e nazionale in materia antisismica;
    • Normativa in materia di vincoli idrogeologici di livello nazionale, regionale e locale
    • Legislazione in materia di contenimento energetico;
    • Sistemi informativi territoriali gestione banche dati territoriali e utilizzo applicativi GIS;
    • Conoscenza Autocad e programmi di contabilità per i lavori pubblici (Primus);
    • Ordinamento degli Enti Locali;
    • Ordinamento contabile e finanziario degli enti locali;
    • Diritto amministrativo (con particolare riferimento a: atti e provvedimenti amministrativi, principi che regolano l’attività amministrativa e procedimento amministrativo, accesso agli atti, tutela della privacy);
    • Codice di comportamento dei dipendenti pubblici;
    • Elementi di diritto penale, con riferimento ai reati contro la Pubblica Amministrazione.
    • Elementi in materia di trasparenza e di prevenzione e repressione della corruzione e dell’illegalità nelle Pubblica Amministrazione;
    • Rapporto di lavoro nell’ente locale e Contratto Nazionale di Lavoro del Comparto Regioni Enti Locali (D.Lgs. n. 165/01 e successive modifiche ed integrazioni);
    • Statuto e Regolamenti del Comune di Sanremo con particolare riferimento all’ordinamento contabile;
    • Codice dei Contratti.
    2^ PROVA SCRITTA: redazione di un elaborato a contenuto teorico-pratico inerente lo svolgimento delle mansioni proprie della posizione da ricoprire che verterà sulle materie indicate per la prima prova scritta.
    Nelle prove scritte non sono consultabili testi.
    PROVA ORALE:
    - materie delle prove scritte,
    - colloquio psicologico con psicologo del lavoro per la valutazione dell’attitudine, dell’orientamento al risultato e della motivazione del candidato.
    ---
    IMPIANTI COMUNALI
    1^ PROVA SCRITTA consistente in un elaborato teorico sulle seguenti materie:
    • Norme tecniche per le costruzioni 2018;
    • Norme tecniche di prevenzione incendi;
    • Normativa installazione impianti - D.M. 37/2008 e ss.mm.ii.
    • Codice dei contratti – D. Lgs. 50/2016 e ss.mm.ii.
    • Normativa in materia di tutela di sicurezza e salute nei luoghi di lavoro - D.Lgs. 81/2008
    • Ordinamento degli Enti Locali;
    • Ordinamento contabile e finanziario degli enti locali;
    • Diritto amministrativo (con particolare riferimento a: atti e provvedimenti amministrativi, principi che regolano l’attività amministrativa e procedimento amministrativo, accesso agli atti, tutela della privacy);
    • Codice di comportamento dei dipendenti pubblici;
    • Elementi di diritto penale, con riferimento ai reati contro la Pubblica Amministrazione.
    • Elementi in materia di trasparenza e di prevenzione e repressione della corruzione e dell’illegalità nelle Pubblica Amministrazione;
    • Rapporto di lavoro nell’ente locale e Contratto Nazionale di Lavoro del Comparto Regioni Enti Locali (D.Lgs. n. 165/01 e successive modifiche ed integrazioni);
    • Statuto e Regolamenti del Comune di Sanremo;
    2^ PROVA SCRITTA: redazione di un elaborato a contenuto teorico-pratico inerente lo
    svolgimento delle mansioni proprie della posizione da ricoprire che verterà sulle materie
    indicate per la prima prova scritta.
    Nelle prove scritte non sono consultabili testi.
    PROVA ORALE:
    - materie delle prove scritte,
    - colloquio psicologico con psicologo del lavoro per la valutazione dell’attitudine, dell’orientamento al risultato e della motivazione del candidato.