• Accedi • Iscriviti gratis
  • Università Politecnica delle Marche, 1 tecnico amministrativo

    Selezione pubblica, per titoli e prova orale, per la copertura di un posto di tecnico amministrativo, categoria D, area tecnica, tecnico-scientifica ed elaborazione dati, a tempo determinato della durata di dodici mesi e parziale all'85%, per il Dipartimento di scienze agrarie, alimentari ed ambientali. (GU n.94 del 29-11-2019)

    Redazione atti amministrativi negli Enti locali

    Guida ragionata per la redazione degli atti tipici degli Enti Locali in sede concorsuale. Con tanti esempi pratici.

    € 9,90
    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    1
    Scadenza: 
    30/12/2019
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    concorso
    Cittadinanza: 
    Europea
    Contratto: 
    part time
    Titolo di studio: 
    Requisiti: 
    - Diploma di laurea (DL) vecchio ordinamento
    Scienze agrarie
    Scienze e tecnologie agrarie
    - Classi delle lauree DM 509/99
    20 Scienze e tecnologie agrarie, agroalimentari e forestali
    77/S Scienze e tecnologie agrarie
    - Classi delle lauree DM 270/04
    L-25 Scienze e tecnologie agrarie e forestali
    L-26 Scienze e tecnologie agro-alimentari
    LM-69 Scienze e tecnologie agrarie
    Dove va spedita la domanda: 
    Università politecnica delle Marche, piazza Roma n. 22 - Ancona
    PEC protocollo@pec.univpm.it
    - a mano presso l’“Ufficio Concorsi, Formazione, Relazioni Sindacali”, Via Oberdan 8, Ancona – nei seguenti giorni ed orari:
    o lunedì, martedì, giovedì, venerdì: dalle 11.00 alle 13.00
    o mercoledì dalle 11.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 16.30
    Contatta l'ente: 
    Ufficio Concorsi, Formazione, Relazioni Sindacali

    via Oberdan,8 - 60122 Ancona

    Tel.: +39 071 220 2248 - 2360
    Fax: +39 071 2202249
    E-mail: concorsi.tec-amm@univpm.it
    https://www.univpm.it/
    Prove d'esame: 
    La selezione consisterà in una prova orale sulle seguenti materie:
    ➢ caratteristiche agronomiche del luppolo, tecniche di coltivazione e destinazione;
    ➢ definizione di schemi sperimentali in campo per la valutazione agronomica e qualitativa di materiale genetico proveniente da programmi di miglioramento genetico e valutazione varietale;
    ➢ conoscenza dei principali metodi di laboratorio per l’analisi del contenuto dei suddetti composti;
    ➢ capacità di organizzare un programma dettagliato di analisi composizionale in laboratorio;
    ➢ capacità di impostare e sviluppare elaborati e report scientifici;
    ➢ lingua straniera: inglese;
    ➢ applicazioni informatiche: conoscenza del pacchetto informatico Office; capacità di utilizzare programmi specifici di analisi statistica.