• Accedi • Iscriviti gratis
  • ASP dei comuni della Bassa Romagna di Bagnacavallo , direttore area amministrativa

    Concorso pubblico per la copertura di un posto di direttore area amministrativa, con sede presso Bagnacavallo

    (GU n.93 del 26-11-2019)

    Occupazione: 
    Posti disponibili: 
    1
    Scadenza: 
    30/12/2019
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    concorso
    Cittadinanza: 
    Europea ed extracomunitaria
    Contratto: 
    tempo determinato
    Requisiti: 
     a) Diploma di laurea (DL) secondo gli ordinamenti didattici previgenti al D.M. 3 novembre 1999, n. 509 in: ▪ Giurisprudenza; ▪ Economia e commercio; ▪ Scienze politiche.
    b) Laurea specialistica (LS) - D.M. 509/1999 o Lauree magistrale (LM)- D.M. 270/2004, in una delle classi che risultano equiparate, dal decreto interministeriale 9 luglio 2009, alle lauree del Vecchio Ordinamento sopra elencate.
    Dove va spedita la domanda: 
    • Spedizione postale, a mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno, indirizzata a: Asp dei Comuni della Bassa Romagna Via Mazzini n. 3 48012 Bagnacavallo (Ra)
    • Presentazione diretta, entro il giorno di scadenza della selezione nell'orario apertura, dal Lunedì al Venerdì dalle ore 8.00 alle ore 13.00, il sabato dalle ore 8 alle ore 12,00, all'Ufficio Protocollo dell'Asp dei Comuni della Bassa Romagna, in Via Mazzini n. 3, 48012 Bagnacavallo (Ra);
    • Invio alla casella di Posta Elettronica Certificata (PEC) dell’Asp stessa PEC: aspbassaromagna@pec.it esclusivamente da un indirizzo di posta elettronica certificata, avendo cura di precisare nell’oggetto “Contiene domanda selezione per Direttore Area amministrativa”.
    Contatta l'ente: 
    Asp dei Comuni della Bassa Romagna - via Mazzini n. 3 - Bagnacavallo -tel. 0545/934782 (orario di apertura al pubblico dal lunedi' al venerdi' dalle ore 8,30 alle ore 10,00 - sabato escluso).
    Prove d'esame: 
    La commissione dispone di 100 punti così distribuiti
    - Titoli: 10 punti
    - valutazione massima per la prima prova scritta: 30 punti
    - valutazione massima per la seconda prova scritta: 30 punti
    - valutazione massima per la prova orale: 30 punti
    VALUTAZIONE TITOLI
    La commissione, prima di procedere al colloquio, effettua la valutazione dei titoli assegnando un punteggio in relazione ai titoli di servizio dichiarati nella domanda di partecipazione presentata dai candidati.

    La PRIMA PROVA SCRITTA avrà contenuto teorico e avrà lo scopo di accertare il possesso delle competenze tecnico o specifiche relative al profilo oggetto del concorso, indicate nell’art. 1. Consisterà nello svolgimento di un elaborato su tematiche di carattere generale e/o quesiti a risposta sintetica o risposta aperta, nelle materie oggetto di concorso in relazione alla professionalità richiesta e sarà inoltre mirata ad accertare l'attitudine all'analisi di fatti ed avvenimenti, nonché alla riflessione critica. Potrà consistere in uno o più dei seguenti lavori, anche combinati tra loro: • redazione di un elaborato che sviluppi una traccia assegnata; • formulazione di uno o più pareri; • formulazione di risposte ad uno o più quesiti. La prima prova scritta si intende superata se il candidato consegue una votazione di almeno 21/30.

    La SECONDA PRIVA SCRITTA potrà consistere nella redazione di studi di fattibilità relativi a programmi o progetti, o interventi e scelte organizzative, soluzione di casi pratici, volti ad accertare le competenze organizzative, gestionali, e di autonomia nell’esecuzione delle attività, indicate nell’art. 1. La seconda prova scritta si intende superata se il candidato consegue una votazione di almeno 21/30

    La PROVA ORALE tenderà ad accertare il grado di preparazione culturale e professionale del candidato in relazione alle conoscenze e alle competenze anche trasversali richieste dal ruolo; avrà inoltre lo scopo di valutare le capacità di relazione e di comunicazione del candidato, di coordinamento delle risorse, di risoluzione dei problemi, di orientamento al risultato.

    Le date e le sedi delle prove d’esame verranno pubblicate sul sito internet dell’Ente: www.aspbassaromagna.it - Sezione Amministrazione-trasparente – Bandi di concorso - Bandi in vigore, almeno quindici giorni prima dell’inizio delle prove medesime (per quanto riguarda le prove scritte) e almeno 20 giorni prima per quanto riguarda la prova orale.