• Accedi • Iscriviti gratis
  • Unione Comuni Modenesi Area Nord di Mirandola, 1 istruttore direttivo contabile, categoria D

    Selezione pubblica, per esami, per la copertura di un posto di istruttore direttivo contabile, categoria D, a tempo pieno ed indeterminato, per il servizio finanziario del Comune di Concordia sulla Secchia. (GU n.93 del 26-11-2019)

    Posti disponibili: 
    1
    Scadenza: 
    27/12/2019
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    concorso
    Cittadinanza: 
    Europea ed extracomunitaria
    Contratto: 
    tempo indeterminato
    Requisiti: 
    - possesso del diploma di Laurea in Economia e Commercio, Giurisprudenza, Scienze Politiche (vecchio ordinamento) o Laurea Specialistica o Laurea Magistrale (nuovo ordinamento DM 509/99 e DM 270/04)
    - possesso della patente di guida di tipo “B”.
    Dove va spedita la domanda: 
    http://www.unioneareanord.mo.it
    Contatta l'ente: 
    Per eventuali informazioni rivolgersi al servizio personale, dal lunedi' al
    venerdi', dalle ore 9,00 alle ore 12,00 al seguente numero telefonico: 0535-29544/29653; mail: personale@comune.mirandola.mo.it
    Prove d'esame: 
    La prima prova scritta consiste nella somministrazione di quesiti a risposta multipla (quiz) e/o a risposta sintetica, vertenti sulle seguenti materie/argomenti/procedimenti oggetto del programma di esame:  Ordinamento istituzionale, finanziario e contabile dei Comuni e delle Unioni di Comuni (D.Lgs. n. 267/2000 e s.m.i. e D. Lgs. 118/2011 e s.m.i), con particolare riferimento ai documenti contabili degli Enti Locali ed alle fasi di programmazione, gestione del bilancio e rendicontazione;  normativa fiscale (Iva, Irap, sostituto d’imposta);  Il lavoro alle dipendenze delle Pubbliche amministrazioni (TUPI D.Lgs. n.165/2001), con particolare riguardo alle responsabilità, doveri, diritti, codice di comportamento e sanzioni disciplinari;  Diritto amministrativo (Legge n. 241/1990 e s.m.i.), con particolare riguardo: al provvedimento amministrativo; al procedimento amministrativo; al diritto di accesso ai documenti amministrativi; i vizi dell’atto amministrativo;  Legislazione in materia di trattamento dei dati personali (D.Lgs n. 196/2003 e s.m.i).

    La seconda prova scritta, a contenuto teorico-pratico, consiste nella predisposizione di in un elaborato volto a verificare la capacità dei candidati ad affrontare casi, temi e problemi tipici del profilo messo a concorso, mediante l’individuazione di iter procedurali o percorsi operativi e/o soluzione di casi e/o stesura di schemi di atti, sulle materie/argomenti oggetto del programma di esame.

    La data e la sede della prima e della seconda prova scritta, saranno pubblicate sul sito istituzionale dell’Ente, con un preavviso di almeno quindici giorni.

    La prova orale verte sulle materie delle prove scritte e comprende anche la valutazione dell’attitudine, alla risoluzione dei problemi. La data e la sede della prova orale, saranno pubblicate sul sito istituzionale dell’Ente, con un preavviso di almeno quindici giorni.