• Accedi • Iscriviti gratis
  • Comune di Casalecchio di Reno, 1 dirigente

    Selezione pubblica, per la copertura di un posto di dirigente area servizi al cittadino e di staff, a tempo indeterminato per il Comune di Casalecchio di Reno. (GU n.92 del 22-11-2019)

    Occupazione: 
    Posti disponibili: 
    1
    Scadenza: 
    23/12/2019
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    concorso
    Cittadinanza: 
    Europea
    Contratto: 
    tempo indeterminato
    Requisiti: 
    Laurea triennale o Laurea vecchio ordinamento o Laurea Specialistica o Laurea Magistrale afferenti all’area Sociale o Umanistica.
    ---
    • essere dipendente di ruolo di una Pubblica Amministrazione, munito di diploma di Laurea vecchio ordinamento o specialistica (LS) o magistrale (LM) ed aver compiuto almeno cinque anni di servizio svolti in posizioni funzionali per l’accesso alle quali è richiesto il possesso del diploma di Laurea;
    • essere dipendente di ruolo di una Pubblica Amministrazione, muniti di diploma di Laurea vecchio ordinamento o specialistica (LS) o magistrale (LM) e del Dottorato di ricerca o del diploma di Specializzazione conseguito presso le Scuole di specializzazione individuate con Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri, di concerto con il Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, ed aver compiuto almeno tre anni di servizio svolti in posizioni funzionali per l’accesso alle quali è richiesto il possesso del diploma di Laurea;
    • essere dipendente di ruolo di una Amministrazione statale reclutato a seguito di corso-concorso ed aver compiuto almeno quattro anni di servizio svolti in posizioni funzionali per l’accesso alle quali è richiesto il possesso del diploma di Laurea vecchio ordinamento o specialistica (LS) o magistrale (LM);
    • essere in possesso della qualifica di Dirigente in enti e strutture pubbliche non ricomprese nell’ambito di applicazione dell’articolo 1, comma 2, del Decreto Legislativo n. 165/2001 e s.m.i., ed avere svolto per almeno due anni le funzioni dirigenziali;
    • avere ricoperto incarichi dirigenziali o equiparati in Pubbliche Amministrazioni per un periodo non inferiore a cinque anni, muniti di diploma di Laurea vecchio ordinamento o specialistica (LS) o magistrale (LM);
    • avere maturato, con servizio continuativo per almeno quattro anni presso enti od organismi internazionali, esperienze lavorative in posizioni funzionali apicali per l’accesso alle quali è richiesto il possesso del diploma di Laurea vecchio ordinamento o specialistica (LS) o magistrale (LM);
    Dove va spedita la domanda: 
    Online http://ow.ly/tiYB50xjxc4
    Contatta l'ente: 
    Ufficio trattamento giuridico, servizio personale associato - Unione Valli del Reno, Lavino e Samoggia (tel. 051/598288 - interno 9224). Sito: www.unionerenolavinosamoggia.bo.it
    Prove d'esame: 
    L’elenco dei/delle concorrenti ammessi/e con riserva sarà pubblicato unicamente sul sito web dell’Unione, alla pagina “Amministrazione trasparente” sezione “Bandi di concorso” a partire indicativamente dal giorno 8 gennaio 2020.
    ---
    A. Prima prova scritta A contenuto teorico, potrà consistere nella stesura di un elaborato su tematiche attinenti le conoscenze e competenze richieste per l’esercizio del ruolo, con riferimento ai contenuti del colloquio individuale.
    B. Seconda prova scritta Consisterà in una prova a contenuto teorico-pratico su casi, temi, situazioni organizzative, per accertare il possesso da parte del/la candidato/a delle caratteristiche e competenze professionali idonee alla copertura del ruolo e delle conseguenti attività da svolgere, nonché valutare le modalità di ragionamento e di perseguimento degli obiettivi e le dimensioni di comportamento organizzativo/manageriale.
    C. Prove orali
    C.1 Colloquio di gruppo Discussione e confronto su un caso pratico relativamente alle materie oggetto del colloquio individuale.
    C.2 Colloquio individuale
    Il colloquio individuale verterà sulle seguenti materie:
    - Ordinamento istituzionale, finanziario e contabile armonizzato degli Enti Locali
    - Diritto costituzionale e amministrativo, Codice dell’Amministrazione Digitale (CAD)
    - Comunicazione pubblica istituzionale
    - Elementi di Diritto civile
    - Elementi di Diritto penale
    - Attività contrattuale della Pubblica Amministrazione
    - Sistemi di pianificazione e controllo direzionale, di programmazione e bilancio, gestione e valorizzazione delle risorse
    - Processi di comunicazione e sistemi informativi, organizzazione del lavoro nella Pubblica Amministrazione e rapporto di pubblico impiego, principi e tecniche di gestione e valutazione dei risultati e della performance del personale
    - Trasparenza e prevenzione della corruzione, Codice di Comportamento dei pubblici dipendenti
    - Accesso, tutela e protezione dei dati personali
    - Responsabilità, civile, penale, amministrativa, contabile e disciplinare del Dirigente pubblico dipendente
    - Sicurezza sul lavoro e prevenzione infortuni